ALBAAttualità
In primo piano

Alba: Al via il doppio appuntamento con la Festa del Vino

ALBA – Una notizia che dissipa tutti i dubbi. Anche quest’anno, nonostante l’emergenza sanitaria, ci sarà la Festa del Vino, promossa da Go Wine. Ma per quella che è la 22ª edizione della rassegna, è in arrivo una grossa sorpresa.

Infatti l’appuntamento che coinvolge il mondo degli enoappassionati raddoppia, articolandosi su due domeniche consecutive: 20 e 27 settembre. La filosofia organizzativa sarà sempre la stessa: d’altra parte perché modificare una macchina ormai collaudata da decenni?

La Festa proporrà un tradizionale percorso enologico che si snoderà tra piazza Duomo e via Cavour, coinvolgendo le realtà vinicole dei Comuni di Langa e Roero e mantenendo la sua connotazione di evento festoso, che richiama il tempo e il carattere gioioso della vendemmia, con la presenza delle realtà di promozione locale, delle cantine e delle botteghe del vino e delle associazioni di produttori.

Dalle 13.45 alle 19.45 i produttori, organizzati attraverso i Comuni partecipanti, presenteranno in degustazione le loro produzioni promuovendo la loro realtà territoriale. La disposizione dei banchi d’assaggio sarà organizzata per aree omogenee affinché i visitatori possano idealmente percorrere le varie aree di produzione. Dai celebri Barolo e Barbaresco, fiori all’occhiello del territorio, agli altri nobili vini delle Langhe e del Roero: il Nebbiolo d’Alba, il Roero, il Roero Arneis, la Barbera d’Alba, il Dolcetto d’Alba, di Diano e di Dogliani, e molti altri vini ancora. Come sempre non mancheranno anche stand gastronomici, per proporre gli ideali abbinamenti tra cibo e nettare di Bacco.

Al momento di andare in stampa è confermata la presenza dei seguenti comuni in rigoroso ordine alfabetico: Alba, Barolo, Canale, Castiglione Tinella, Castellinaldo, Diano d’Alba, Govone, Guarene, Mango, Monforte d’Alba, Monteu Roero, Neive, Priocca, Roddi, Roddino, S. Stefano Belbo, Serralunga e Verduno. Per questioni di sicurezza, l’evento è sarà accessibile solo su prenotazione. Per ogni giornata saranno previsti due turni: dalle 13.45 alle 16.30 e dalle 16.30 alle 19.45. Potranno degustare i possessori del calice con taschina ufficiale, acquistabile presso gli stand Go Wine al prezzo di 15 euro (12 per i soci Go Wine). Ulteriori informazioni e prenotazioni inviare una mail a stampa.eventi@gowinet.it o visitare il sito www.gowinet.it.

Mostra altri

Redazione Corriere

Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173/284077 il Lunedì dalle 9 alle 12, dal martedì al venerdì dalle 9 alle 18 (orario continuato) e al sabato dalle 9 alle 12. Potete inviare una mail a web@ilcorriere.net

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
Apri chat