More
    spot_imgspot_img

    I più letti

    spot_img

    Leggi anche...

    Rizollatura sintetica per il calcio in Bescurone: Municipio ora cerca intesa con gestori e parroco

    spot_imgspot_img

    BRA – Il Comune e il gestore dovrebbero spartirsi le spese con la partecipazione indiretta della proprietà, la Parrocchia di Sant’Andrea. Questo lo schema d’accordo a cui la Giunta del sindaco Gianni Fogliato ha dato approvazione per procedere a un intervento già rinviato da anni: il rifacimento del manto sintetico del campo da calcio di via Ballerini accanto alla chiesa del Bescurone. Va in archivio l’ambizioso stanziamento da 300­mila euro scritto sullo scorso piano dei lavori pubblici.

     

    Ora si tratta per una “rizollatura” da 100­mila euro. L’Asd Sportgente ne metterebbe 45mila. Il resto il Municipio se il parroco accetterà di rinunciare al suo canone di locazione: 7mila euro per almeno 15 anni, tempo minimo per ammortizzare l’investimento. Questo l’indirizzo che l’esecutivo ha dato agli uffici incaricati di trattare con le parti. Si vedrà se l’intesa approderà ai cantieri. Intanto l’impianto consunto ai limiti della sicurezza (fu il primo a Bra a convertirsi all’erba di plastica) resta in uso ai volontari del quar­tiere fusisi con il sodalizio della frazione Bandito, che in via Ballerini anima le attività di un settore giovanile con centinaia di iscritti.

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Dal Territorio