Operazione dei Carabinieri sul favoreggiamento dell’immigrazione clandestina tra Alba, Bra e l’Astigiano

Nelle prime ore di questa mattina i carabinieri sono stati impegnati in un’operazione di polizia giudiziaria condotta dai militari del Nucleo Investigativo di Cuneo e della Compagnia di Alba. L’operazione ha portato all’esecuzione di diverse misure cautelari a carico di soggetti italiani e stranieri ritenuti responsabili di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e possesso di documenti d’identità contraffatti. I provvedimenti sono stati emessi dall’Autorità Giudiziaria di Asti.

Le aree interessate sono quelle di Albese e Braidese e anche, per una parte residuale, della provincia di Asti (Canellese).

I dettagli dell’operazione saranno forniti nel corso di una conferenza stampa in programma lunedì prossimo alla sede del Comando Compagnia Carabinieri di Alba.

FOCUS

GUARDIAMOCI INTORNO

Strada Ca’ del Bosco e quel cantiere che langue a Bra

Un lettore: Non so se faccio bene a rivolgermi al “Corriere” o dovrei scrivere a “Chi l’ha visto?” per ritrovare gli operai che ormai da un mese hanno smesso di lavorare in strad...

È vero che nessuno lo vuole, ma non vada a ramengo

Un lettore: Almeno tenete chiuse le finestre di questo palazzotto di proprietà del Comune in via Vittorio Emanuele II, pieno di centro di Bra… E’ vero che hanno provato a venderl...

Quelle caditoie infossate dopo le riasfaltature

Un lettore: E’ possibile, quando si riasfalta una strada, provvedere a sollevare il livello dei tombini di raccolta delle acque piovane? Se non lo si fa (vedasi per esempio via Cr...