Nuovo ponte e viabilità nella zona artigianale di Sanfrè

Un ponte di attraversamento del piccolo corso d’acqua rio Buria a collegare via Giovanni Arpino con via De Gasperi; parcheggi, spazi verdi, ulteriori viabilità accessorie, acquedotto, fognatura e illuminazione pubblica: sono le opere che si è impegnata a fare la società Edil Industrie Srl a Sanfrè. Tutti interventi che discendono dagli accordi presi a suo tempo per un permesso di costruire rilasciato nel 2015 dal Municipio alla medesima società. Opere  di urbanizzazione nella zona artigianale del paese che non vennero completate entro il termine prescritto dal suddetto titolo abilitativo.

Ora la Edil Industrie, proprietaria dei terreni interessati, ha presentato un nuovo progetto esecutivo redatto dall’ing. Stefano Benelli di Carmagnola e da Ernesto Gianolio, geometra, ex sindaco e attualmente consigliere di minoranza sanfredese. La Giunta del sindaco facente funzioni Bruno Petiti lo ha approvato con un atto d’impegno unilaterale a dare finalmente corso ai lavori.

FOCUS

GUARDIAMOCI INTORNO

Quelle buche in sequenza reclamano una tappata

Un lettore: Visto che nei giorni scorsi erano all’opera con l’asfaltatura a pochi metri di distanza in viale delle Rimembranze, se avessero avanzato un po’ di catrame… ci sarebbe...

Strada Ca’ del Bosco e quel cantiere che langue a Bra

Un lettore: Non so se faccio bene a rivolgermi al “Corriere” o dovrei scrivere a “Chi l’ha visto?” per ritrovare gli operai che ormai da un mese hanno smesso di lavorare in strad...

È vero che nessuno lo vuole, ma non vada a ramengo

Un lettore: Almeno tenete chiuse le finestre di questo palazzotto di proprietà del Comune in via Vittorio Emanuele II, pieno di centro di Bra… E’ vero che hanno provato a venderl...