Natalino porta la giusta atmosfera di festa a Camo

0
26

“Buongiorno a tutti, sono Natalino!

Dall’11 dicembre 2022 sono un nuovo abitante di Camo.

Sono un albero unico nella sua specie: sono alto 6 m con la circonferenza alla base di 8 e fin qui direte perché unico?

Ora vi racconto…

Mesi fa a Marina, appassionata di lavoro all’uncinetto e con molta creatività, viene l’idea di creare qualcosa all’uncinetto per gli abitanti del borgo e non solo, ed essendo l’albero un simbolo natalizio che è presente in ogni paese, unisce le due cose e così nasce l’idea di creare un albero di Natale fatto interamente all’uncinetto.

A quel punto parla di quest’idea alle sue amiche che con lei condividono anche la passione per l’uncinetto: Giovanna, Ivana, Maria e Sara che accolgono fin da subito l’idea e così nasce il gruppo delle “Uncinettine“.

L’idea viene così proposta alla pro-loco che appoggia l’iniziativa.

Da quel momento le “Uncinettine” iniziano a dare vita all’albero mescolando tra loro passione, fantasia, pazienza e lana di colori diversi confezionano delle piastrelle quadrate ognuna di 20 cm per 20 e quattro scritte augurali al filet: il nostro Buon Natale, Feliz Navidad, Joyeux Noel e il croato Sretan Bozic.

Realizzano le 535 piastrelle che se unite in un’unica striscia supererebbe i 100 metri di lunghezza.

Decidono poi di dare un ulteriore tocco di unicità all’albero e di realizzare un berrettino rosso sormontato da un grande pon pon, del peso di circa 2kg, creato mescolando i fili di vari colori avanzati dalla lavorazione delle piastrelle e per animarlo di mettere anche occhi e naso e per abbracciare tutti due lunghe braccia.

Il lavoro però non è finito, va assemblato, e alle “Uncinettine” si aggiungono: Antonietta Cinzia ed Elisa che si ritrovano nei pomeriggi per unire insieme tutto quello finora creato.

All’albero serve però una struttura che lo sorregga e così Beppe, Mauro e Mario decidono di costruirla.

Il grande lavoro in lana viene assemblato alla struttura dal gruppo con l’aiuto di Alessandro, Beppe, Francesco, Gianni, Marco, Mario e Mauro. Ed eccomi qua!

Amore, passione, dedizione, fantasia, determinazione, creatività, condivisione, risate che abilmente mescolate vogliono portare a tutti un Augurio di un Sereno Natale ed un 2023 di Unione e Amore.

6 m di altezza

8 m di diametro alla base

24,5 metri quadri di superficie

535 piastrelle

4 scritte augurali

10 mani a creare le piastrelle e le scritte

14 mani ad unire il lavoro e 26 mani per mettermi a dimora.
Che aspettate a venire a trovarmi?? così vedrete quanto sono bello!!”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui