More
    spot_imgspot_img

    I più letti

    spot_img

    Leggi anche...

    E’ mancato a Montà d’Alba l’ultimo Salgari, discendente dello scrittore

    spot_imgspot_img

    E’ mancato Romero Salgari, pronipote dello scrittore Emilio e ultimo discendente a portare il cognome della famiglia.

    Aveva 63 anni e viveva a Montà d’Alba in provincia di Cuneo, dove si terranno domani i funerali, come da annunci funebri diffusi in paese, che confermano la segnalazione del decesso dell’ufficio stampa di Concita Occhipinti.

    L’uomo, malato da tempo, è deceduto sabato 10 dicembre all’ospedale di Verduno. Portava lo stesso nome di suo nonno, il terzogenito del celeberrimo autore di romanzi d’avventura, creatore di Sandokan e del Corsaro nero. Una storia travagliata, quella della famiglia di origini veronesi, fin dal suicidio di Emilio avvenuto a Torino nel 1911. Altre tragedie avrebbero segnato l’esistenza dei suoi cari, alimentando la leggenda nera attorno al nome dei Salgari: la morte della figlia Fatima nel 1914, uccisa dalla tubercolosi a 24 anni, quella della moglie Ida in manicomio nel 1922, infine quelle dei figli Romero (suicida come il padre, nel 1931, dopo aver cercato di assassinare la moglie, il figlio Mimmo e il cognato) e Nadir, vittima di un incidente in moto nel 1936. L’ultimo figlio superstite, Omar, si sarebbe a sua volta tolto la vita nel 1963

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Dal Territorio