Dal CuneeseAttualità

Lo spirito di servizio Rotariano a favore del Banco alimentare

In questo momento di particolari difficoltà economiche, i Club Rotariani della Provincia di Cuneo, uniti ai Rotaract e agli Interact, hanno concordato di rafforzare il loro sostegno al Banco Alimentare, ODV che, nata in Arizona nel 1967 ,opera in Italia dal 1989 per recuperare le eccedenze alimentari e distribuirle gratuitamente alle persone bisognose attraverso strutture caritative radicate sul territorio.

Il 26 novembre molti Soci hanno partecipato come volontari alla Giornata Nazionale della Colletta Alimentare rafforzando un legame ormai pluriennale con questa iniziativa, a dimostrazione del proprio impegno personale.

La Colletta ha portato a raccogliere in Provincia 86.000 Kg di prodotti alimentari con un leggero calo in peso, coerente con il risultato italiano che ha visto raccolte 6.700.000Kg. Una lieve flessione del donato pari a circa -4% in quantità ma con un + 13,5% in valore raccolto.

Gli 8 Rotary della Provincia non si sono però limitati a una adesione spot a una sia pur lodevolissima iniziativa e, venendo incontro ad una pressante necessità della sede della Provincia di Cuneo del Banco Alimentare, hanno deliberato l’acquisto di un nuovo furgone da adibire al trasporto merci la cui consegna è ritardata dalle note difficoltà di approvvigionamento ma che si augura possa avvenire al più presto.

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button