ALBA
In primo piano

La parrocchia del Duomo di Alba piange la morte di don Renzo Costamagna

ALBA – E’ morto nella notte tra martedì 29 e mercoledì 30 settembre don Renzo Costamagna, collaboratore parrocchiale della Cattedrale di san Lorenzo ad Alba.

A dare la triste notizia il parroco del duomo don Dino Negro. Don Renzo, grande tifoso del Toro, appassionato di storia e uomo dalla grande umanità e simpatia era anche canonico del Capitolo, Collaboratore parrocchiale di Madonna di Como e San Rocco Seno d’Elvio.

Don Renzo nacque l’11 novembre 1954 a Narzole e venne ordinato da Sua Ecc.za Mons. Fausto Vallainc il 30 giugno 1979.

Gli vennero subito affidati i ragazzi della scuola media del Seminario con l’incarico di animatore che portò avanti per sei anni insieme all’incarico di parroco a Gottasecca nel 1980. Nel 1985 fu nominato viceparroco nella parrocchia di Cristo Re in Alba e nel 1994 nella parrocchia di Montà S. Rocco. Nel 1996 gli fu affidato l’incarico di parroco a S. Giuseppe di Castagnito e nel 2002 amministratore di S. Giovanni. Accompagnò queste due comunità fino al 2013, quando si trasferì in Alba con l’incarico di collaboratore parrocchiale della Cattedrale, di Madonna di Como e di S. Rocco Senodelvio. Assunse anche l’incarico di Canonico Prevosto.

La celebrazione esequiale presieduta da Mons. Vescovo sarà venerdì 3 ottobre alle ore 10,00 in Cattedrale.

Mostra altri

Redazione Corriere

Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173/284077 il Lunedì dalle 9 alle 12, dal martedì al venerdì dalle 9 alle 18 (orario continuato) e al sabato dalle 9 alle 12. Potete inviare una mail a web@ilcorriere.net

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
Apri chat