La panchina “I love Sommariva”: inno d’amore per il paese

Era già utile ma un po’ anonima, adesso è un piccolo inno d’amore per Sommariva del Bosco la panchina fatta installare già alcuni anni fa in piazza Cesare Battisti da due commercianti le cui attività si affacciano nei pressi: Riccardo Cavazzana ed Hendrick Strumia.

Spiega al “Corriere” Cavazzana, parrucchiere e presidente del consorzio negozianti “I 4 Cantoni”: «Era stata un’idea mia e dell’amico Hendrik, che in passato è stato anche vicesindaco in Comune, collocare questa seduta presso il marciapiedi a fianco del mio negozio. Un punto di sosta che ci ha fatto piacere notare come fin da subito è stato utilizzato per quattro chiacchiere, una sosta di ritorno dalla spesa… Era la classica panchina marroncina, niente di speciale, con il trascorrere del tempo e l’azione delle intemperie aveva cominciato ad avere bisogno di un po’ di manutenzione. Abbiamo provveduto pensando di ridipingerla con un colore sgargiante e aggiungendo la scritta “We love Sommariva” che in italiano significa Noi amiamo Sommariva. Perché è vero e perché vorremmo che tanti altri l’amassero e credessero nelle potenzialità di questo paese».

X