BRAAttualità

Il 97% dei laureati di Pollenzo soddisfatto della sua esperienza universitaria

Il Consorzio Interuniversitario AlmaLaurea ha presentato il Rapporto 2019 sul Profilo e sulla Condizione occupazionale (XXI edizione) in occasione del Convegno “Università e mercato del lavoro”, presso l’Università la Sapienza di Roma, oggi giovedì 6 giugno.

Le indagini hanno coinvolto 75 università ad oggi aderenti al Consorzio. Il rapporto di AlmaLaurea sul profilo dei laureati ha analizzato le performance formative di oltre 280mila laureati nel 2018: in particolare, 160mila di primo livello, 82mila dei percorsi magistrali biennali e 37mila a ciclo unico; il rapporto di AlmaLaurea sulla condizione occupazionale dei laureati ha analizzato oltre 630mila laureati di primo e secondo livello nel 2017, 2015 e 2013 contattati, rispettivamente, a uno, tre e cinque anni dal conseguimento del titolo.

Anche l’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo è compresa nell’indagine, con i dati relativi ai laureati triennali e magistrali (non sono inclusi i diplomati dei Master): i laureati nel 2018 dell’Università di Scienze Gastronomiche coinvolti nel XXI Rapporto sul Profilo dei laureati sono 118. Si tratta di 94 di primo livello e 24 magistrali biennali.

I numeri confermano l’elevato grado di soddisfazione relativa all’ateneo e ai suoi servizi (il 97,3%), così come rilevante è la percentuale degli studenti che ha compiuto tirocini curricolari (il 49,6%).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com