Per l’«Erbario di Elide» centinaia di visitatori a Palazzo Mathis

Riceviamo

e volentieri pubblichiamo.

Sì è conclusa dopo essere stata visitata da centinaia di persone la mostra “L’Erbario di Elide – Viaggio figurato nella bellezza del Museo Craveri”, realizzata dal Liceo “Giolitti-Gandino” di Bra e ospitata nelle sale del piano nobile di Palazzo Mathis dall’11 al 19 maggio scorsi.

L’esposizione, che rimarrà invece permanente all’interno del Liceo, ha rappresentato il passaggio conclusivo di un progetto durato due anni interamente finanziato dalla Fondazione Crc attraverso il bando “Educazione alla Bellezza”. Le due classi coinvolte nell’iniziativa si sono impegnate in un percorso per approfondire il concetto di Bellezza, attraverso la valorizzazione del famoso Erbario Craveri ospitato nel Museo di Storia naturale della città.

Il lavoro degli studenti, coordinato dalle insegnanti di Disegno e Storia dell’Arte Rossella Magliano e Liliana Soldano insieme alla dott.ssa Giulia Siccardi, ha portato alla realizzazione e all’esposizione di 71 tavole a colori in cui sono state rappresentate altrettante specie di piante conservate proprio nell’Erbario Craveri. I disegni sono poi stati raccolti in un volume in cui sono presenti spiegazioni dettagliate sulle proprietà botaniche e terapeutiche di ogni pianta, frutto della ricerca degli stessi alunni.

Molto successo hanno avuto anche le iniziative organizzate durante la settimana di esposizione della mostra e dedicate sia ai più piccoli che agli adulti. Alcuni studenti delle scuole Primarie sono stati coinvolti in laboratori pomeridiani in cui è stato chiesto loro di rappresentare la magica pianta Nookoes, al centro dalle avventure dell’immaginaria fanciulla di nome Elide. In concomitanza della Notte dei Musei di sabato 18 maggio, in cui è stato possibile visitare la mostra anche in orario serale, sono invece state organizzate presso il Museo Craveri delle attività pensate per i più grandi e finalizzate a un primo avvicinamento alla botanica e alla bellezza della natura.

Tutte le iniziative si sono tenute parallelamente alla settimana del Salone del Libro per ragazzi 2019 il cui tema centrale è stato il Viaggio, parola centrale anche per l’esposizione sull’Erbario di Elide.

X