MurazzanoLANGHEALTA LANGALANGA DI DOGLIANIBossolascoScuola

#distantimauniti; alunni e docenti dell’Istituto comprensivo Bossolasco-Murazzano lontani ma vicini

Il termine “Didattica a distanza” non rende veramente giustizia a quanto tutto il mondo della scuola sta facendo per mantenere aperto e vivo un canale di comunicazione con gli alunni e le loro famiglie. Da un certo punto di vista si può dire che mai scuola e famiglia siano state così vicine e unite, nello sforzo comune di proseguire un inedito percorso di apprendimento. Il poster realizzato dal prof. Massobrio dell’istituto comprensivo Bossolasco-Murazzano,  #distantimauniti, vuole rappresentare questa comunità di intenti, con i docenti dell’istituto che si tendono la mano e, idealmente, arrivano a sfiorare quelle di tutti gli alunni, in modo che nessuno si senta solo.

L’Istituto sta proseguendo tutti i suoi sforzi per non lasciare nessuno indietro: ad oggi sono stati consegnati agli alunni 41 dispositivi per poter partecipare alle videolezioni e altri 29 sono disponibili nel caso emergessero nuove situazioni di criticità. Questa grande dotazione di tablet e notebook è dovuta al fatto che nell’istituto si praticano molte attività didattiche all’aria aperta, per cui l’implementazione delle dotazioni tecnologiche ha riguardato in modo esclusivo dispositivi mobili, più funzionali all’outdoor learning, ma che si rivelano estremamente utili anche in questa situazione emergenziale.

Bruno Bruna

 

 

Sponsorizzato
Sponsorizzato

Redazione Corriere

Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173/284077 il Lunedì dalle 9 alle 12, dal martedì al venerdì dalle 9 alle 18 (orario continuato) e al sabato dalle 9 alle 12. Potete inviare una mail a web@ilcorriere.net

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
Apri chat