BRADal Comune

Bra: riprende l’attività del Consiglio comunale dei Ragazzi

Al via i nuovi lavori dell’assemblea. In programma anche due inaugurazioni

BRA – Torna a riunirsi il Consiglio Comunale dei Ragazzi di Bra, che martedì 4 ottobre sarà impegnato nella prima seduta dell’anno scolastico 2022-’23.
Dopo la presentazione del programma per il nuovo anno di lavoro e la trattazione degli argomenti emersi durante la precedente seduta di fine maggio, i ragazzi del CCR saranno protagonisti di due inaugurazioni: quella della riqualificata sala Conferenze del centro “Giovanni Arpino” (ore 9.30 in via Guala 45, dove è convocata l’assemblea) e del Parco Giochi diffuso della Città di Bra (ore 10, presso l’area verde di via Solferino).

A supporto dei lavori dell’assemblea, coordinata dal consigliere delegato Francesco Testa, verrà utilizzata la pubblicazione “Cittadini si diventa”, promossa e distribuita dall’Amministrazione comunale nelle scuole cittadine quale utile strumento di educazione civica.

A comporre il CCR sono circa 40 ragazzi delle ultime due classi della scuola primaria e delle classi della scuola secondaria di primo grado; i piccoli consiglieri, provenienti da tutte le scuole di Bra, sono eletti dagli studenti degli istituti cittadini. L’assemblea ha un mandato di due anni, con ‘ripescaggio’ a metà mandato dei primi esclusi, che subentrano colmando i seggi lasciati liberi da chi nel frattempo ha terminato il ciclo delle medie. (em)

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button