ROERO SUDROEROSommariva PernoCultura e Spettacoli

Proseguono gli appuntamenti con i “Venerdì in biblioteca” a Sommariva Perno

Proseguono a Sommariva Perno i “Venerdì in biblioteca”, la nuova proposta che il Centro culturale di San Bernardino, in accordo con la Biblioteca, offrirà a tutti per “riempire” di cose belle i mesi invernali. Sino al 31 marzo, ogni venerdì sera la “sala ragazzi” della biblioteca stessa ospiterà una iniziativa culturale. L’offerta è molto variegata e, chi lo vorrà, potrà scegliere la proposta che più lo incuriosisce. Due incontri previsti il 17 e 24 febbraio per andare alla scoperta delle nostre radici antiche. Il 3 febbraio Bruno Frea, medico che opera in collegamento con l’Africa, con Anca Daniel e Rino Tesio parlerà de “La nostra Africa. Storie di persone, emozioni, incontri”. Il venerdì successivo, altro incontro con l’autore: la cornelianese Francesca Gerbi presenterà “La memoria di Viola”, un libro che affronta la tematica importante della malattia degenerativa. Il 10 marzo il sommarivese Franco Racca, già ospite qualche anno fa in San Bernardino con un intrigante romanzo, presenterà “Gocciole d’amore”, una raccolta di racconti il cui filo conduttore è evidente nel titolo, ma non banale nello svolgimento. Infine, venerdì 17 marzo Chiara Chinca, titolare di “Piatti Chiari” di piazza Roma, parlerà della dieta mediterranea come fonte di salute e di longevità. E i venerdì che mancano? Dice Andrea Cane, presidente del Centro: «Sono riempiti da “Quelli che… i libri”, un appuntamento fisso, organizzato da tempo dalla Biblioteca ogni ultimo venerdì del mese per chi vuole parlare dei libri letti, ascoltare esperienze di letture, conoscere nuovi autori. L’ingresso alle varie iniziative è naturalmente libero e gratuito». Informazioni: info@centroculturalesanbernardino.it o le pagine Facebook delle due associazioni.

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button