Primo Ministro di Capo Verde a Bra: pranzo alla Mensa comunale e incontro sulla formazione

BRA – Dopo l’incontro con il Premier Giuseppe Conte e con il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio, ieri (martedì 5 novembre 2019) il Primo Ministro della Repubblica di Capo Verde José Ulisses de Pina Correia e Silva, accompagnato dal Ministro dell’Agricoltura e dell’Ambiente Gilberto Silva e da alcuni Sindaci delle principali città capoverdiane, ha fatto tappa a Bra, per un incontro istituzionale nell’ambito del progetto “Ponte tra la Repubblica di Capo Verde e il Piemonte: un’amicizia nel nome di Padre Ottavio Fasano”.

All’arrivo in città, accolta dal Sindaco Gianni Fogliato e da rappresentanti della Giunta, la delegazione ufficiale del Governo capoverdiano è stata ospite dell’Amministrazione presso la mensa comunale “Pellizzari” di Bra. Dopo un caloroso benvenuto da parte degli alunni della scuola elementare “Edoardo Mosca”, salutati ad uno ad uno dal Primo Ministro, i delegati hanno potuto gustare eccellenze locali cucinate dal capo chef Antonio Petti e dallo staff della cucina di via Montegrappa, che ogni giorno si occupa della preparazione di migliaia di pasti destinati agli studenti degli istituti cittadini.

A seguire, la delegazione è stata protagonista – insieme al Sindaco di Bra Gianni Fogliato, al missionario Padre Ottavio Fasano e al Sindaco di Racconigi Valerio Oderda – dell’incontro “La scuola a Capo Verde e in Piemonte: esperienze a confronto”, svoltosi nella sala consiliare “Achille Carando” del Palazzo municipale con la partecipazione di rappresentanti di istituti scolastici della provincia. Il partecipato convegno è stato l’occasione per un interessante scambio di esperienze relativamente all’educazione e alla formazione, nonché all’attivazione di progetti di cooperazione internazionale, quale quello con la Scuola Enologica di Alba, in vista del prossimo avvio di un analogo istituto nell’isola capoverdiana di Fogo, su impulso proprio di Padre Fasano.

La visita in Italia dei componenti del Governo di Capo Verde è organizzata dal Comune di Racconigi, città natale di Padre Ottavio Fasano (religioso che ha dedicato la sua vita alle opere missionarie operando, all’interno del Segretariato Missioni Estere dei Frati Cappuccini del Piemonte, specialmente nell’Arcipelago di Capo Verde) ed Ente capofila dell’Associazione “Insieme per la Solidarietà”, che riunisce alcuni Comuni della Provincia di Cuneo, impegnati dal 2000 in iniziative per lo sviluppo dei Paesi più poveri. Partecipano al progetto anche i rappresentanti dell’Associazione Amses Onlus (Associazione Missionaria Solidarietà e Sviluppo) e l’omologa Associazione Capoverdiana ASDE, create da Padre Ottavio Fasano ed impegnate da anni in azioni di cooperazione e sostegno nella Repubblica di Capo Verde.

X
Skip to content