Dal CuneeseAttualità

Ottavo giorno di sciopero della fame per Filippo Blengino, ieri l’incontro con Patrizia Manassero

Ottavo giorno di sciopero della fame di Filippo Blengino, fresco di nomina alla vicepresidenza del comitato nazionale di Radicali Italiani, che non mangia dal 29 dicembre scorso per chiedere l’avvio dei lavori di ristrutturazione del carcere “Montalto” di Alba. Ieri pomeriggio Blengino ha incontrato anche la Sindaca di Cuneo Patrizia Manassero.
“Ringrazio Patrizia – ha dichiarato Filippo Blengino – per avermi espresso il suo sostegno. Ieri abbiamo trovato un comunicato stampa della ditta che ha vinto la gara d’appalto, risalente al 13 settembre 2021, che prevedeva come data di chiusura dei lavori la fine del 2022. Ad oggi, però, i lavori non sono nemmeno incominciati”.
Ha aggiunto Patrizia Manassero: “La questione è delicata e molto importante per il territorio, per questo ringrazio Filippo Blengino per il suo impegno e ne condivido la battaglia. Le nostre strutture carcerarie hanno un bisogno urgente di riqualificazione e ammodernamento. Auspico un tempestivo intervento per la casa circondariale albese, affinché venga garantita la dignità dei detenuti”.
Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button