ALBAAttualità

In un video le emozioni dell’11° edizione dell’Ecomaratona del Barbaresco

ALBA – Lo scorso 28 ottobre è andata in scena l’11ª edizione dell’Ecomaratona del Barbaresco e del Tartufo Bianco d’Alba che rimarrà a lungo nei cuori e negli occhi di chi l’ha vissuta. Le incertezze della vigilia, le speranze, la paura, la gioia e, ovviamente, la fatica sono stati alcuni dei sentimenti che hanno coinvolto gli atleti, i tanti volontari, gli organizzatori, gli enti e le aziende di supporto all’evento.
Un’edizione praparata come sempre da tempo, poi sospesa in primavera e riconfermata solo in agosto con una tardiva apertura delle iscrizioni. La decisione di realizzarla è stata presa ma a condizione di poter rispettare le misure di sicurezza richieste dalle linee guida e dai protocolli, che si andavano però via via modificando. Per il team organizzatore è stata difficile anche la scelta di limitare il numero degli iscritti e di introdurre dei tempi di ingresso sulla maratona per gli atleti, che hanno portato presto al tutto esaurito cosicchè a malincuore dalla segreteria sono state respinte numerose richieste di partecipazione.
A soli tre giorni dal via, in accordo con le autorità locali è stata presa giocoforza una ardita decisione di spostare tutta la logistica della gara, dalla sua tradizionale collocazione ai piedi del Duomo, in un’area più ampia e idonea a garantire un maggior distanziamento tra i presenti e di annullare il tradizionale convivio finale.
Chi volesse rivivere quelle emozioni può sedersi comodamente in poltrona e guardarsi questo meraviglioso video.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button