ROERO NORDVezza d'AlbaROEROAttualità

Il Coronavirus non ferma le donazioni di sangue a Vezza d’Alba: raccolte 38 sacche

VEZZA D’ALBA – Due date importanti, il 19 e il 26 aprile dove grazie alle donazioni di volontari sono state raccolte 38 sacche di sangue ed effettuati 7 esami. Questi i risultati raggiunti nel pieno rispetto delle norme di sicurezza sanitaria. Per permettere questo per la prima volta hanno collaborato con noi i giovani Volontari comunali che in questo periodo di C.O.C stanno aiutando moltissimo nel servizio ai cittadini accompagnando la Protezione Civile. Abbiamo sperimentato la donazione con prenotazione per evitare assembramenti e garantire il controllo individuale della temperatura. Un esperimento riuscito ed applicabile anche per tutte le future donazioni. Donatori contenti perché non hanno impiegato molto tempo in un clima disteso e molto amichevole. Ricordo ai donatori fin d’ora di chiedere l’appuntamento per la prossima donazione del 19 luglio. Avremo a disposizione una sola domenica a Vezza, ma la sede di Alba è aperta per tutti i donatori del varo gruppi.
Invito i giovani a diventare donatori, è necessario anche in questo campo di volontariato, avere forze nuove da affiancare e poi sostituire chi deve lasciare. Un augurio a tutti di continuare a collaborare tutti insieme per uscire da questo isolamento forzato necessario per poter vincere un Virus insidioso e così contagioso!

Grazie a tutti i collaboratori e a tutti i donatori a nome del Consiglio Direttivo del gruppo di Vezza e della sezione di Alba.

Mostra altri

Redazione Corriere

Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173/284077 il Lunedì dalle 9 alle 12, dal martedì al venerdì dalle 9 alle 18 (orario continuato) e al sabato dalle 9 alle 12. Potete inviare una mail a web@ilcorriere.net

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Apri chat