Gli ospedali di Alba e di Bra saranno venduti al migliore offerente

0
472

Poco più di 21 milioni di Euro la base d’asta: 13,5 per il “San Lazzaro“ di Alba, 7,5 per il “Santo Spirito“ di Bra e 650mila euro per l’ambulatorio di Via Goito.

Questi sono i valori della perizia sui quali l’ASL Cn2 intende procedere alla dismissione degli attuali ospedali di Alba e Bra in vista del prossimo trasferimento a Verduno.

Il bando approvato lo scorso 18 ottobre  è stato reso pubblico dall’azienda sanitaria piemontese che ha posto come limite per le offerte il prossimo 15 gennaio.
L’aggiudicazione avverrà seguendo il principio del prezzo più alto rispetto a quello contenuto nel bando mentre il successivo passaggio di proprietà avverrà secondo le tempistiche di trasferimento delle attività istituzionali.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui