ROEROAttualità

Gli eventi roerini dedicati ai Caduti: Tutti gli appuntamenti promossi sul territorio da Comuni e associazioni

Tanti modi per onorare la ricorrenza del 4 novembre, nel Roero: giornata-cardine per il ricordo di tutti i Caduti. A Santa Vittoria d’Alba, il ritrovo sarà presso il monumento ai Caduti alle 11.30 per la cerimonia ufficiale a cura dell’amministrazione civica guidata da Giacomo Badellino. La giornata sarà abbinata alla festa degli anziani e degli agricoltori, in sinergia con la Pro Loco, presso il Centro Sociale del Borgo: per cui, dopo la deposizione della corona d’alloro, ci saranno la benedizione dei trattori e il pranzo (iscrizioni al numero telefonico 375/66.49.529). A Baldissero d’Alba, il cerimoniale indetto dall’amministrazione civica si svolgerà domenica 6 novembre: con la Messa nella chiesa parrocchiale di Santa Caterina alle 10 e, a seguire, il corteo alla volta del monumento di piazza Martiri della Libertà per l’orazione ufficiale del sindaco Michele Lusso con la partecipazione delle scuole d’infanzia e primaria. A Sommariva Perno, nello stesso giorno, l’evento memoriale avrà luogo invece alle 10.45: con il ritrovo presso il cippo accanto al municipio, e l’organizzazione a cura del Comune con l’adesione delle associazioni di volontariato, e degli alpini del paese della Bela Rosin. La commemorazione sarà tenuta dal sindaco Walter Cornero e dal Consiglio comunale dei ragazzi e delle ragazze delle scuole sommarivesi. Opera di memoria anche nel Roero Orientale: a Priocca, con una cerimonia “snella” a partire dall’Anima della Pace adiacente alla sala consiliare in pieno centro, alle 10 di sabato 5 novembre. A Montaldo Roero, alle 17.30 di domenica 6 novembre, nella chiesa parrocchiale del capoluogo, ci sarà il concerto della corale “Stella Alpina” con la meditazione sul periodo da alpino del Beato Frateli Luigi Bordino durante la Campagna di Russia, da cui nacqua le sua vocazione. L’evento sarà promosso da Comune, Alpini, Centro Anziani e Corale Parrocchiale. Non mancheranno, in questi giorni, i momenti di deposizione della corona d’alloro ai piedi dei cippi memoriali presenti in paese. Doppio evento, invece, a Castagnito, con la regia del Comune e degli Alpini. Venerdì 4 novembre, alle 10.45, ci sarà il rito della deposizione della corona d’alloro nel capoluogo alla presenza delle scuole.

Domenica 6 novembre, dopo la Messa delle 9.30 nella chiesa di San Giuseppe, ci si sposterà presso la vicina piazza Martiri della Libertà per l’omaggio ai Caduti e al rinnovato cippo commemorativo nell’area appena riqualificata dall’amministrazione civica (con il supporto della Regione) e dalle locali “penne nere”. Sarà atteso anche il governatore regionale Alberto Cirio. Il sindaco Carlo Porro coglierà l’occasione per consegnare copia della Costituzione italiana ai coscritti della Leva 2004. A Castellinaldo d’Alba, il cerimoniale si svilupperà a sua volta domenica 6 novembre, presso la monumentale lapide posta all’ingresso del municipio, dopo la rituale Messa delle 11. A Monteu Roero, la ricorrenza troverà la propria collocazione in calendario domenica 6 novembre a mezzogiorno: nel capoluogo, con in testa Comune e Alpini, dopo la Messa presso la chiesa parrocchiale di San Nicolao. Grande attenzione, a Santo Stefano Roero, per questo momento dell’anno: l’Amministrazione Comunale, in collaborazione con il locale Gruppo Alpini organizzerà il cerimoniale nella giornata di mercoledì 2 novembre presso il Monumento di Frazione Nostra Signora delle Grazie, con la cerimonia a ricordo dei Caduti e Dispersi di tutte le Guerre, preceduto alle 9 dalla Messa in parrocchia. «Siamo tutti invitati a fare memoria dei caduti e dispersi affinché non accada mai più», commentano il sindaco Giuseppina Facco e Vittorino Rosso, leader delle “penne nere” roerine. Sempre domenica 6 novembre, la commemorazione di Magliano Alfieri si terrà in mattinata presso la chiesa posta sul colle di Santa Maria: con le cure di amministrazione civica, alpini, parrocchia e banda musicale.

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button