More
    spot_imgspot_img

    I più letti

    spot_img

    Leggi anche...

    Festività pasquali: riconfigurazione cantieri A10 Savona-Ventimiglia e A6 Torino-Savona

    spot_imgspot_img

    Importante impegno del concessionario per agevolare il traffico in occasione delle vacanze di Pasqua. Oltre 600 maestranze impiegate nei lavori lungo le due tratte di competenza 

     

    In vista delle festività pasquali, Autostrada dei Fiori prosegue il piano di rimozione dei cantieri presenti lungo le tratte di competenza sulla A6 Torino – Savona e sulla A10 Savona – Ventimiglia. Si tratta di un impegno significativo che testimonia la sensibilità della Società nel pianificare il più accuratamente possibile i lavori affinché possa essere assicurata la massima capacità di deflusso veicolare nei periodi di maggior traffico, reso possibile grazie alla stretta collaborazione con le imprese coinvolte nei lavori.

    Lungo il percorso dell’A10, gli oltre dieci cantieri oggi presenti verranno progressivamente rimossi sino alla totale sospensione delle attività, in programma dalle ore 14.00 di mercoledì 27 marzo sino alle ore 22.00 di martedì 2 aprile su entrambe le carreggiate (direzione Italia/direzione Francia).

    Sulla tratta A6, invece, le più rilevanti misure adottate dalla Società per alleggerire durante il periodo di esodo pasquale la presenza di cantieri riguardano:

    1. rimozione del restringimento ad un’unica corrente veicolare in corrispondenza del viadotto Villastellone (tra l’innesto con il sistema Tangenziale di Torino e Carmagnola) in direzione Savona;
    2. rimozione dei restringimenti ad un’unica corrente veicolare in corrispondenza del viadotto Cento (tra Mondovì e Niella Tanaro) in entrambe le direzioni;
    3. riconfigurazione dello scambio di carreggiata tra Altare e Savona al fine di assicurare due correnti veicolari nella direzione di traffico prevalente;
    4. rimozione del restringimento ad un’unica corrente veicolare in corrispondenza del viadotto Bormida di Mallare (tra Altare e Millesimo) in direzione Torino.

    I cantieri torneranno operativi progressivamente a far corso dalle ore 22 di martedì 2 aprile, quando il traffico sarà nettamente inferiore.

     

     

    Redazione Corriere
    Redazione Corrierehttps://www.ilcorriere.net
    Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173-28.40.77 oppure scrivendo a: info@ilcorriere.net

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Dal Territorio