dal PiemonteAttualità

Esemplare “passaggio di consegne” tra Chiamparino e Cirio in Regione Piemonte

Una sorta di cerimonia del “passaggio di consegne” da poco conclusa negli uffici di piazza Castello Torino, dove si è insediato il nuovo governatore del Piemonte, l’albese Alberto Cirio.

«Questo è un momento importante, perché in politica la forma ha una sua sostanza. Ringrazio Sergio Chiamparino per tutto l’impegno e il lavoro di questi lunghi e complessi anni. Io prendo oggi da lui il testimone con l’obiettivo di cercare di proseguire nella continuità delle cose buone e di cambiare le cose che sono da cambiare» – ha dichiarato Cirio salutando il suo predecessore e ri-candidato presidente sconfitto lo scorso 26 maggio.

L’esponente del Pd che è stato a capo della Giunta regionale nello scorso mandato ha risposto: «Ringrazio Alberto Cirio per avere chiesto questo incontro. E’ un segno di civiltà politica, che di questi tempi non abbonda. Sono certo di consegnare una Regione con i conti a posto, sia in Sanità sia negli altri settori. Ci siamo scambiati qualche opinione, ora chi ha la responsabilità di guidare l’Ente farà ciò che ritiene più opportuno. Il mio auspicio è che siano di gran lunga prevalenti i progetti su cui può esserci una convergenza. In bocca al lupo».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com