dal PiemonteAttualità

Ecco il nuovo video bollettino valanghe per il fine settimana Natalizio

Dopo le nevicate della scorsa settimana, una significativa finestra di manto nevoso instabile ha caratterizzato il pericolo valanghe sulle alpi piemontesi sud occidentali.
Numerose segnalazioni di fratture nel manto, rumori di assestamenti, distacchi provocati a distanza sono stati chiaro indice di questa instabilità nascosta negli strati centrali e basali del manto nevoso.
Da mercoledì le precipitazioni nevose solo fino a 2000-2200m hanno deteminato una rapida umidificazione con formazione di croste superficiali generalmente non portanti, molto insidiose nella discesa con gli sci. Tuttavia in seguito al rasserenamento e al conseguente raffreddamento è stato registrato un netto miglioramento delle condizioni di stabilità in particolare sui settori meridionali.
Per il fine settimana natalizio qualche debole nevicata sui settori di confine nord-occidentali e qualche passaggio di nuvole con Zero Termico superiore ai 3000m manterrà il grado di pericolo compreso tra il 2-Moderato e il 3-Marcato.
Per seguire gli aggiornamenti vi invitiamo alla lettura del bollettino valanghe completoe del blog sul sito di AINEVA.

 

È disponibile il nuovo video bollettino valanghe con le osservazioni raccolte sul campo dopo le nevicate dello scorso fine settimana.

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button