BRAAttualità

Dissuasori contro la sosta selvaggia all’incrocio di via Mascagni a Bra

BRA – Mettete in sicurezza l’incrocio regolato da semaforo tra viale Madonna dei Fiori e via Pietro Mascagni: lo chiedono alla Giunta comunale, attraverso un’interrogazione, i gruppi di quasi tutta l’opposizione di centrodestra, Lega e liste civiche Bra Domani e Gruppo Civico. I consiglieri salviniani Luca Cravero, Marco Ellena e Giuliana Mossino con gli alleati Davide Tripodi e Sergio Panero ravvisano che «molto spesso alla svolta dal viale si trovano auto parcheggiate sul lato destro dell’imboccatura di via Mascagni, subito dopo le strisce pedonali, che rendono difficoltosa e pericolosa la manovra».

Aggiungono che la sosta selvaggia mette a rischio anche il transito di chi scende da via Mascagni in direzione opposta, «per via del restringimento» della carreggiata peggiorato dalle non infrequenti code di veicoli in attesa del verde al semaforo. Gli interroganti suggeriscono una soluzione: posare in opera paletti dissuasori. La Giunta non risponde ai giornalisti sulle interpellanze e riguardo a questa si è riservata di farlo per iscritto. L’assessorato a Viabilità e Lavori Pubblici fa sapere che ha all’attenzione il problema sollevato e valuterà opportuni interventi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button