LANGA DEL BORMIDALANGHESalicetoEventi

Da sabato 18 settembre partono due mostre presso il Castello di Saliceto

Da sabato 18 settembre a domenica 3 ottobre, nel Castello dei Marchesi del Carretto a Saliceto, si terrà la Mostra: “L’etichetta come valore interpretativo”, lo studio A&M porta in mostra bozzetti originali ed Etichette storiche di Attilio Tible e parallelamente sarà visitabile la mostra “Mario Tible fotografo. Con l’Africa negli occhi”. Entrambe le esposizioni sono ideate e realizzate a cura dell’Aps Magrana – Arte Cultura Natura, in collaborazione e con il patrocinio del Comune di Saliceto .

All’interno dell’antico maniero, da un lato, si presenterà al pubblico una documentazione significativa di bozzetti originali inediti ed etichette storiche per vini e liquori italiani e internazionali, ideate e realizzate dallo Studio A & M dei fratelli Attilio e Mario Tible negli anni 1982-2002, insieme anche a una mise en scène di alcune serie esemplari di bottiglie di vino fornite dalle migliori cantine storiche del territorio, per le quali lo Studio A & M, e in particolare Attilio Tible (Fossano, 1944), ha operato in passato; dall’altro, si esporranno 15 grandi fotografie in bianco e nero e a colori, rappresentative della passione per il continente africano di Mario Tible, atleta, fotografo, artista, grafico di professione, nato a Fossano nel 1942 e deceduto al Colle del Nivolet in Valle d’Aosta nel 2020.

Le due mostre hanno la finalità di avvicinare sia il pubblico più generico dei visitatori appassionati d’arte, sia quello più specifico dei wine lovers, amanti e conoscitori del mondo della produzione e commercializzazione dei vini e dei liquori in Italia e all’estero, alla conoscenza dell’attività poco nota dello Studio A & M, in particolare di quella di Attilio Tible, grafico, pittore e scialpinista, formatosi negli anni giovanili presso lo studio di Carlo Prandoni e quello di Varetti di San Rocco Castagnaretta a Cuneo, stimolando la riflessione sulle origini manuali della tradizione calligrafica e del design tipici delle etichette da vino in Provincia di Cuneo a partire dagli Sessanta del secolo scorso.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button