Dal CuneeseAttualità

Da domani treni ripristinati tra Limone e Saint Dalmas

Treni a velocità ridotta a servizio delle comunità locali rimaste isolate dall’alluvione di inizio ottobre

È arrivata in tarda mattinata la comunicazione di RFI che da domani, sabato 24 ottobre, sarà nuovamente percorribile un tratto della linea ferroviaria Cuneo-Limone Piemonte fino a Saint-Dalmas interrotta dall’alluvione del 2 e 3 ottobre scorso. È infatti stato autorizzato anche dal gestore francese, SNCF, il transito di due coppie di treni al giorno, che potranno percorrere la linea ad una velocità ridotta di 30 km all’ora e in alcuni punti ai 10 km all’ora.

«Chiaramente questa non è una soluzione né soddisfacente né definitiva – sottolinea l’assessore regionale ai Trasporti Marco Gabusi – ma è ciò che potevamo fare in queste condizioni per ridare almeno un servizio di minima ai paesi rimasti isolati dal passaggio della tempesta Alex. La linea, che poteva essere percorsa in 46 minuti, ora richiede un’ora e quaranta minuti, perciò non possiamo sicuramente dire che la tratta sia ripristinata. Anzi, resta ancora un tratto non servito da nessun mezzo di trasporto pubblico tra Saint Dalmas e Olivetta, da dove poi partono i bus sostitutivi fino a Ventimiglia con gli stessi orari dei treni regionali pre alluvione. Si tratta di un servizio assolutamente locale per poter dare la possibilità di muoversi alle popolazioni rimaste isolate, in attesa dei lavori stradali che si preannunciano lunghi e difficoltosi. Trenitalia e l’Agenzia della mobilità piemontese si sono attivati per ripristinare rapidamente un collegamento minimo: capiamo che non è molto, ma è il primo passo per l’apertura che richiederà comunque tempi lunghi».

Sponsorizzato
Sponsorizzato

Redazione Corriere

Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173/284077 il Lunedì dalle 9 alle 12, dal martedì al venerdì dalle 9 alle 18 (orario continuato) e al sabato dalle 9 alle 12. Potete inviare una mail a web@ilcorriere.net

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Apri chat