BRACRONACA

Coronavirus: Bra rafforza i controlli sulla movida mentre registra 19 residenti positivi

BRA – Come indicato dall’Unità di Crisi Covid della Regione Piemonte nell’apposita piattaforma web, sono 19 i domiciliati a Bra attualmente positivi al Coronavirus.
Si ribadisce l’importanza di seguire scrupolosamente le tre semplici ma fondamentali misure di prevenzione: l’uso delle mascherine, il rispetto delle distanze di sicurezza e il lavaggio frequente delle mani.

Presìdi di controllo
A partire da questo fine settimana, in orario serale nel centro di Bra e nelle aree interessate da maggiore affluenza di pubblico saranno presenti presìdi fissi di controllo del rispetto delle misure anti-covid, in particolare per quanto riguarda l’uso della mascherina e il distanziamento. I presìdi saranno gestiti dal gruppo civico volontari di Protezione civile e si affiancano all’attività già svolta durante gli scorsi weekend dai volontari delle Associazioni dei Carabinieri in congedo, sempre in collaborazione con la Polizia municipale e le forze dell’ordine cittadine.

L’inosservanza delle disposizioni per il contenimento del contagio può comportare l’irrogazione di una sanzione, a norma di legge.

Mascherine e distanze davanti a scuola
Si ricorda che (oltre all’obbligo di indossare protezioni per le vie respiratorie nei luoghi pubblici al chiuso e, dalle 18 alle 6 anche all’aperto, ove per le caratteristiche fisiche sia più agevole il formarsi di assembramenti anche di natura spontanea e/o occasionale) è sempre in vigore sull’intero territorio regionale la prescrizione di indossare mascherine in tutte le situazioni, anche all’aperto, in cui non è possibile garantire il mantenimento della distanza di sicurezza.

Norma valida anche per genitori e accompagnatori in concomitanza con gli orari di ingresso e uscita degli alunni: “si raccomanda di mantenere il necessario distanziamento e, qualora non fosse possibile, di indossare sempre dispositivi di protezione delle vie respiratorie – è l’appello del sindaco Gianni Fogliato -. Un comportamento rispettoso delle norme ma soprattutto a volto a tutelare la salute propria e degli altri, ancor più di fronte ai nostri ragazzi, così responsabili e disciplinati nell’applicare le norme anti-covid a scuola”.

Mostra altri

Redazione Corriere

Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173/284077 il Lunedì dalle 9 alle 12, dal martedì al venerdì dalle 9 alle 18 (orario continuato) e al sabato dalle 9 alle 12. Potete inviare una mail a web@ilcorriere.net

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
Apri chat