ROERO OVESTCeresole d'AlbaROEROAttualità

Ceresole d’Alba nuove raccolte firme contro le scorie radioattive

CERESOLE D’ALBADomenica 17 Gennaio prosegue la raccolta firme contro l’ipotesi di realizzare  un deposito nazionale di scorie radioattive a Carmagnola  nella zona a nord di Casanova al confine con Poirino.

PER OFFRIRE A TUTTI L’OPPORTUNITA’ DI FIRMARE DOMENICA 17 GENNAIO IL GAZEBO SARA’ PRESENTE IN CENTRO PAESE (LATO MUNICIPIO ORE 9-12 e 15-17) e IN FRAZIONE CAPPELLI (ORE 8.30-11-00)
Anche il nostro comune  si associa alle osservazioni del comune di Carmagnola ed evidenzia la propria contrarietà sia per le modalità che hanno portato alla pubblicazione del documento in un periodo complesso come quello attuale caratterizzato della emergenza sanitaria sia per le caratteristiche della zona individuata: pregiate aree agricole adiacenti a zone di interesse comunitario naturalistico e ambientale come i SIC dei Laghi e delle Peschiere di Pralormo e Poirino che riguardano anche le nostre peschiere.
La Giunta di Ceresole ha formalizzato questa posizione con una delibera che ribadisce questi concetti.
Il gazebo per la raccolta firme sarà presente:
  • DOMENICA 17 GENNAIO in frazione Cappelli dalle 8.30 alle 11.00 
  • DOMENICA 17 GENNAIO nel cortiletto a lato del Municipio dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 17.00
Si ricorda che è necessario presentarsi con un documento personale in corso di validità.
Si raccomanda l’osservanza rigorosa delle misure di prevenzione con l’obbligo di indossare la mascherina e mantenere il distanziamento limitando la permanenza al tempo strettamente necessario alle operazioni di sottoscrizione della raccolta firme.

 

Redazione Corriere

Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173/284077 il Lunedì dalle 9 alle 12, dal martedì al venerdì dalle 9 alle 18 (orario continuato) e al sabato dalle 9 alle 12. Potete inviare una mail a web@ilcorriere.net

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button