BRAEconomia & Lavoro

Bra: netturbini rischiano il posto e annunciano protesta

La Cgil ha annunciato per il prossimo venerdì 18 novembre, dalle ore 10 alle 12.30 davanti al municipio a Bra, una manifestazione di protesta.

Spiegano in un comunicato della Funzione pubblica del sindacato: «Dopo anni di lavoro come operatori ecologici al servizio della città di Bra, la nuova ditta affidataria Str decide di non assumere il personale già operante anche da 25-30 anni. Sempre nei precedenti cambi appalto (4-5 aziende differenti succedutesi) c’era stata l’assunzione del personale operante.  Anche questa volta vogliamo l’applicazione delle regole di legge e di contratto! Vogliamo il passaggio al nuovo gestore del servizio di pulizia e spazzamento di tutto il personale tutt’ora in forza! Basta con le scuse per non assumere gli operatori ecologici».

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button