BRADal Comune

Bra: dal Comune 120mila euro per adeguamenti al mattatoio

La salsiccia di vitello che ha rinomato Bra a livello internazionale nasce qui e il Municipio continuerà a sostenere il Consorzio Macellai Braidesi che, insediato presso l’Ascom-Confcommercio, ormai da un trentennio mantiene in produzione il mattatoio di viale Industria. Lo fa sulla base del comodato concesso dallo stesso Ente pubblico proprietario della struttura e sugli accordi finanziari a corollario. Ieri sera il Consiglio comunale ha dato via libera a un adeguamento della convenzione vigente per spartirsi le spese della manutenzione ordinaria e straordinaria dell’impianto tra proprietà e gestore. Dal 2026, per agevolare i maslé nell’effettuare a debito lavori di adeguamento alle più recenti normative igienico-sanitarie dei sistemi di scarico e altri, il contributo passerà dagli attuali 8mila a 12mila euro annui.
Il preventivo dei lavori in progetto alla struttura, storica e una delle poche rimaste nel suo genere su un vasto territorio, ammonta a circa 124mila euro. Grazie al sostegno di Palazzo Civico, il Consorzio Macellai rientrerà quasi totalmente (120mila euro) in 10 anni. Continuando, inoltre, a beneficiare di vantaggi fiscali come il portare a debito l’Iva versata su questo genere d’interventi, beneficio che al Municipio non sarebbe concesso.
La delibera è passata all’unanimità con 16 voti dei presenti della maggioranza di centrosinistra e della minoranza di centrodestra.
Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button