ALBAAttualità

Appuntamenti in Fiera ad Alba, un ricco ponte dei Santi

ALBA – La Fiera del Tartufo Bianco d’Alba approfitta del lungo fine settimana di Ognissanti per offrire un programma più che mai interessante ed eclettico.

Mercato del Tartufo Venerdì 1 novembre apertura del Mercato Mondiale del Tartufo. I padiglioni della Maddalena saranno visitabili fino a domenica orario 9.30 – 19.30. I visitatori potranno degustare ed acquistare tutte le eccellenze dell’agroalimentare locale.

Alba Truffle Show La sala Fenoglio ospiterà i tradizionali cooking show. Questo il cast degli chef: Damiano Nigro (Ristorante Nigro di Benevello – venerdì 1 alle 18). Andrea Ribaldone (Osteria Arborina di La Morra – domenica 3 alle 18). Non mancheranno l’Analisi Sensoriale del Tartufo (venerdì 1° novembre alle 11, sabato 2 alle 11 e alle 15 e domenica 3 alle 11); la Wine Tasting Experience (venerdì 1 novembre alle 15.30, il sabato alle 17.30 in lingua inglese e la domenica alle 15.30 in italiano).

Il riso di Baraggia Venerdì 1 novembre alle 15, in Sala Fenoglio, è atteso il workshop “Il riso di Baraggia biellese e vercellese Dop”. L’appuntamento, con ingresso gratuito e prenotazione obbligatoria, permetterà di scoprire con l’aiuto di un esperto le caratteristiche e le proprietà di questa pregiatissima Denominazione di Origine Protetta. Conclusione con una degustazione di riso a cura dello chef Luciano Tona.

Le eccellenze di Confartigianato I primi tre giorni di novembre saranno ospiti dell’Alba Truffle Show alcuni chef “Creatori di eccellenza”, marchio di Confartigianato Cuneo. Si alterneranno ai fornelli venerdì 1 novembre alle ore 10.30 Manolo Allochis e Fabio Ingallinera dei ristoranti “Il Vigneto” di Roddi e “Il Nazionale” di Vernante, alle 12.30 Fabrizio Peirotti e Marco Bernocco del “Ristorante Moderno” di Carrù e “Osteria Murivecchi” di Bra. Sabato 2 novembre si comincia alle 10.30 con Cinzia e Sandra Ricci, Massimo Coccallotto della “Trattoria Il Borgo” di Ormea e Gemma Boeri del “Ristorante Da Gemma” di Roddino per lasciare il posto, alle 12.30, a Omar Cumerlato de “Il Ristorantino Michelis” di Mondovì e Roberto Cavalli del ristorante “Due Palme” di Centallo. Domenica 3 novembre alle 10.30 tocca a Ezio Damiano de “Il Nuovo Zuavo” di Cuneo e Eugenio Manzone del “Portichetto” di Caraglio. Alle 12.30 saranno protagonisti Giuseppe Demichelis e Marco Roberto del “Ristorante L’Osto ‘dna volta” di Savigliano e “Casa Pellico” di Saluzzo.

Cene insolite Venerdì 1 novembre, appuntamento con le Cene Insolite. Il Centro Studi Fenoglio spalancherà le sue porte per accogliere la cucina stellata dei Fratelli Costardi di Vercelli.

Atelier della pasta Sabato 2 novembre tornano gli “Atelier della Pasta” negli spazi dell’Alba Truffle Show. Alle 15 Ugo Alciati racconterà e preparerà i ravioli del “plin”.

Pantelleria Sabato 2 novembre alle ore 18 è atteso l’incontro con Pantelleria che presenta il Festival Internazionale del vino Passito di Pantelleria e dei vini da meditazione.

Olio Evo Il 3 novembre, alle 17.30, la sala work shop ospita l’appuntamento con Olio Evo Tasting Experience, uno dei più apprezzati fra i nuovi appuntamenti dell’edizione 2019 della Fiera. Indra Galbo del Gambero Rosso guiderà l’esperienza dal titolo “L’equilibrio e l’armonia… questioni di stile”.

Salotto dei gusti e dei profumi Il padiglione trasparente di piazza Duomo ospiterà la Nocciola Piemonte IGP Alta Langa. Da venerdì 1 a domenica 3 novembre, dalle 10 alle 19.30, esperienze sensoriali, laboratori, percorsi didattici e degustazioni guidate, con uno stand dedicato all’Alta Langa Docg.

Langhe e Roero in piazza I primi tre giorni di novembre i prodotti tipici del territorio saranno protagonisti nel centro storico di Alba grazie a “Langhe e Roero in piazza… con la Granda”. In via Cavour e piazza Duomo si potranno degustare e acquistare i prodotti d’eccellenza del territorio. All’interno di una “Isola del vino” saranno presentate in degustazione cento etichette in rappresentanza della migliore produzione vinicola del territorio.

Mercato del cibo Ritorna in piazza Falcone, da venerdì 1 a domenica 3 novembre, dalle 9.30 alle 19.30, il Mercato del Cibo Artigiano di Confartigianato Imprese Cuneo, un padiglione di 300 mq in cui si presentano le imprese “eccellenti” del settore agroalimentare della Granda.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button