BRAAttualità

Altri interventi sul porfido: Il Comune di Bra riparerà pure cedimento segnalato da lettore

C’è anche la segnalazione di un lettore del Corriere tra le situazioni per cui il Comune ha chiesto di tornare in azione, a Bra, alla Sisap Snc di Vottignasco. Questa è l’impresa che a marzo si occupò della manutenzione straordinaria del porfido in alcune piazze e strade da tempo malconce. La “tampa” formatasi proprio all’imbocco di via Rambaudi è solo uno dei «punti critici», come li ha definiti il Comune, ravvisati ulteriormente da allora. Si tratta di «tutelare la pubblica incolumità veicolare e dei pedoni», come già per l’assai più cospicuo intervento (60mila euro) d’inizio primavera, quando Sisap in parte ripristinò e per il resto sparse sabbia a riempire le fessure tra i cubetti. La nuova commissione è molto circoscritta. Oltre a via Rambaudi, dove servirà formare una massicciata in calcestruzzo, prevede di risolvere un altro cedimento al “pozzetto”, incrocio tra via Vittorio Emanuele II e via Pollenzo, e di sistemare un marciapiedi in autobloccanti in via Don Orione presso la scuola Primaria “Gioetti”. La spesa concordata per le casse pubbliche è di 6.222 euro.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com