ALBACultura e Spettacoli

Alberto Robiati ci parla di futuro nel diciannovesimo Talk di ACAdemy

ALBA – Ormai ci siamo: il freddo ha cominciato a farsi pungente, nei negozi e per le strade si iniziano a intravedere luci e decorazioni, e c’è addirittura chi ha già ceduto alla tentazione del primo panettone o del primo pandoro. Il Natale è alle porte! E con lui, insieme a feste, regali, e cenoni, sta per arrivare anche la fine di un altro anno piuttosto complicato del quale, in un modo o nell’altro, saremo costretti a fare un bilancio.

È un bel po’ che ne parliamo, del futuro. Negli ultimi due anni abbiamo provato a immaginarlo, pensarlo, dirlo, ci siamo sforzati di capirlo anche grazie all’aiuto dei preziosissimi ospiti che ci hanno tenuto compagnia. Ed è bello sapere che, mentre noi cercavamo le parole giuste per dire il futuro, anche altre realtà in giro per il mondo sceglievano di prendersi lo stesso impegno, la stessa responsabilità. La McKinsey, per dirne una, prestigiosissima società statunitense di consulenza strategica, nel 2019 ha lanciato The Next Normal – una serie multimediale in cui leader ed esperti descrivono come potrebbe essere la nostra vita nel 2030 (trovate più informazioni qui). I possibili scenari sono molti e interessantissimi: dai taxi volanti ai droni che consegnano pacchi, dai film interattivi ai frigoriferi intelligenti che ci consigliano cosa mangiare e bere in base alle nostre esigenze, gli esperti hanno tentato di prevedere l’evoluzione dei trasporti, degli acquisti, dall’urbanistica e della cucina. E c’è persino chi non esclude che da qui a dieci anni potremo farci una bella vacanza fuori dal mondo – un fine settimana sulla Luna, o un viaggio di nozze su Marte, chi lo sa.

Per sapere se le previsioni di The Next Normal si avvereranno oppure no, non resta altro che attendere e fare, nel frattempo, del nostro meglio. In fondo, dopo averlo immaginato, pensato, detto, spetta a noi costruire il futuro, no?

E visto che noi di ACAdemy ci occupiamo soprattutto di futuro, abbiamo deciso di chiudere quest’anno in bellezza, con un esperto che più esperto non ce n’è! Alberto Robiati, classe 1973, è infatti un autore e giornalista che si occupa di innovazione ed è specializzato in studi sul futuro e sulla previsione strategica. È attualmente direttore di ForwardTO – Studi e competenze per scenari futuri, una community di professionisti che si occupa di ricerca, formazione e accompagnamento in processi trasformativi, di innovazione e change management.

Inoltre, Alberto Robiati collabora con l’Università e il Politecnico di Torino, è parte attiva in numerose associazioni – tra cui l’Italian Institute for the future e l’Associazione futuristi italiani – ed è ideatore di importantissimi progetti quali “Futures Imagination Services” e “Personal Futures”.

Se anche voi non vedete l’ora di saperne di più, l’appuntamento con Alberto Robiati è

per il 2 dicembre alle ore 13.00,

sul nostro canale Youtube o sulla nostra pagina Facebook.

Vi aspettiamo!

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button