ALBAAttualità

Alba: oggi sul canale YouTube della città il lancio del trailer del progetto “Per Aspera ad Astra”

Il Comune di Alba lancia oggi, giovedì 28 aprile, sul suo canale YouTube Città di Alba al link: https://youtu.be/hsyGm4_YHJs il trailer del progetto “Per Aspera ad Astra” (attraverso le asperità fino alle stelle) nell’ambito delle iniziative di Alba Città Creativa UNESCO per la Gastronomia in collaborazione con la Fondazione Radici.

Attraverso otto video saranno raccontate le storie di quelli che vengono considerati i grandi patriarchi dell’enogastronomia albese: Pio Boffa, Beppe Colla, Luciano Degiacomi, Raoul Molinari, Giacomo Morra, Roberto Ponzio, Renato Ratti e Gigi Rosso.Il trailer contiene degli spezzoni tratti da tutti i video dedicati a ciascun personaggio.

Il lancio di oggi avviene a pochi giorni dalla serata “C’è più Gusto ad Alba”, evento nazionale in cui la città è stata celebrata come capitale italiana del turismo del vino, evento organizzato dal gruppo editoriale Gedi in collaborazione con il Comune e con l’Ente Turismo Langhe Monferrato Roero, durante la quale è stata presentato il video sull’enogastronomo Luciano Degiacomi che ha dedicato la sua vita a promuovere la conoscenza e la valorizzazione dei più prestigiosi prodotti del territorio.

Tra pochi giorni, invece, a un anno dalla morte di Pio Boffa, celebre produttore albese titolare della cantina Pio Cesare, scomparso il 17 aprile 2021, il Comune di Alba lo ricorderà martedì 3 maggio alle ore 20.30 con una serata al Teatro Sociale “G. Busca”. La famiglia e gli amici si alterneranno sul palco per ripercorrere insieme la sua vita di imprenditore e di uomo, con la partecipazione di Gregory Balogh, amico di famiglia ed ex presidente di Maisons Marques & Domaines USA, importatore esclusivo della cantina Pio Cesare negli Stati Uniti.

Durante l’evento sarà lanciato in anteprima il video del progetto “Per Aspera ad Astra” dedicato al produttore.

La serata è gratuita ed è ancora possibile prenotarsi al seguente link: https://bit.ly/3JUCHSe

Il sindaco di Alba e l’assessore al Turismo evidenziano la capacità del progetto di raccontare la città e la sua capacità di creare le condizioni dello sviluppo economico locale attraverso la leva culturale dell’enogastronomia attraverso la storia di questi otto personaggi – tutti visionari, innovatori, precursori, ma al tempo stesso concreti e con le radici ben salde nel territorio, sempre al centro del loro lavoro. Un racconto costellato di aneddoti e immagini che ripercorrono la traiettoria dello sviluppo del turismo enogastronomico locale che si basa su un percorso di crescita culturale continua: Alba, così come le Langhe, il Monferrato e il Roero, vengono percepite dai visitatori come un luogo dove non solo dove si mangia bene e si beve bene, ma dove la gastronomia è anche tradizione e storia di un’intera comunità.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com