ALBAAttualità

Al PalaLanghe torna lo spettacolo di Alba Cheer

ALBA – Quanto ci mancava! Il calore e l’incitamento del pubblico di casa, fatto di quei genitori, amici e simpatizzanti che sono sempre al fianco degli atleti, li supportano nei momenti difficili e gioiscono insieme per i successi.

Sono state proprio grandi gioie quelle vissute Domenica 13 Marzo al Pala Langhe di Alba, in sold out nel limite delle restrizioni in vigore. Tra i presenti anche Daniele Sobrero, consigliere della città di Alba con delega allo sport, oltre ai partners e sponsor di Alba Cheer.

Spettacolo sugli spalti, dove Cheer mom e Cheer hanno organizzato una colorata scenografia di palloncini viola e bianco, oltre ad essere essenziali supporti nell’organizzazione; spettacolo nel campo, dove i team hanno meritato il grande applauso del pubblico e si sono dichiarati pronti per le competizioni. Hit zero per Happy e Little, così come per i senior Fusion e Six, questi ultimi a raccogliere il delirio dei compagni più giovani e di tutto il PalaLanghe quando hanno ricordato il cheer dei Titans, fatto seguire da una versione “base” della routine in cui abbiamo già ammirato due rewind in piramide e tre basket fulls (a Giugno ai Nationals ne vedremo delle belle!); qualche errore da sistemare per i junior Youth e Young, che nelle prossime settimane sapranno certamente mettere a posto i dettagli per fare bottino pieno al Vie Cheer di Vienna; brillantissime le Free Titans, a rompere il ghiaccio con il double di Camilla e Diletta e poi a mostrare il loro miglior performance cheer di sempre. Tra le esibizioni anche un group stunt di Special Cheer con ospiti i ragazzi dell’associazione Le Nuvole, ormai parte integrante della Titans Family.

In cabina di regia i coaches di Alba Cheer guidati da Cheer IQ: il lavoro tecnico e l’approccio vincente portato in questa stagione da Lina e Matjaz ha permesso di mettere in campo il meglio del cheerleading mai visto ad Alba e dintorni, proiettando Alba Cheer in una nuova era della sua storia.

I Titans ora hanno raccolto la carica del PalaLanghe in uno scambio reciproco di energia e forza. Ora focus sul prossimo appuntamento il 27 Marzo a Vienna … e poi in giro per il mondo del Cheerleading…

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button