ROERO OVESTSommariva del BoscoROEROAttualitàDal Comune

Ai marciapiedi di via Vittorio verranno abbattute le barriere

La ditta di Silvano Demaria, già vicesindaco e a lungo impegnato in Municipio nel recente passato, è stata incaricata dal Comune di Sommariva del Bosco di un intervento di abbattimento delle barriere architettoniche. Ne beneficeranno i marciapiedi di via Vittorio Emanuele II, asse portante – insieme alla sua prosecuzione che si chiama via Torino – dell’attraversamento interno al paese. I lavori si estenderanno fino all’incrocio con via Marconi e costeranno 8mila euro. Si realizzeranno piccoli “scivoli” e raccordi in grado di rendere meglio fruibili i camminamenti lungo l’ex statale 661 da persone che hanno difficoltà a muoversi, ma anche dalle mamme che spingono i passeggini dei pargoli.

Sempre in tema di manutenzioni, l’Amministrazione del sindaco Matteo Pessione ha provveduto a mettere nero su bianco un impegno di spesa assai più consistente: 259.414,91 euro. Serviranno a finanziare il completo rifacimento della pavimentazione di piazza Seyssel. La notizia era stata anticipata lo scorso dicembre dal “Corriere”. L’intervento conferirà un nuovo aspetto a quest’area antistante il municipio, già rivoluzionata quasi trent’anni fa quando venne dotata di un parcheggio seminterrato. Il progetto commissionato a un studio torinese prevede la rimozione della copertura in porfido e la sua sostituzione con piastrelle autobloccanti. Su tutto il “tetto” del parking sarà stesa una guaina anti-infiltrazioni. Verranno inoltre rifatte le aiuole perimetrali.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com