dal PiemonteEconomia & Lavoro

Agricoltura: La Regione stanzia 18 milioni, di cui 15 di ristori per le calamità naturali

È pari a 17 milioni e 600mila euro la somma complessiva stanziata per il 2022 per l’agricoltura piemontese. Lo ha annunciato nel pomeriggio in Terza commissione, presieduta da Claudio Leone, l’assessore Marco Protopapa, spiegando che tale cifra comprende anche i fondi statali.

Da questo importo, 15 milioni – tutti provenienti dallo Stato – sono destinati ai ristori per le calamità naturali, mentre 800 mila euro riguarderanno il settore fitosanitario.

L’assessore ha poi annunciato il trasferimento di 300 mila euro alle Province per la gestione e la prevenzione della peste suina, in particolare per il contenimento delle colonie di ungulati e l’individuazione e la rimozione delle carcasse degli animali morti.

Tra i principali obiettivi da raggiungere figurano il miglioramento economico e ambientale; la trasformazione e commercializzazione dei prodotti; lo sviluppo, ammodernamento e adeguamento in agricoltura e silvicoltura; il sostegno all’agroambiente e all’agricoltura biologica.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button