ROERO NORDVezza d'AlbaROEROScuola
In primo piano

A Vezza d’Alba fervono i preparativi per il rientro a scuola

Importanti lavori di manutenzione e di adeguamento nella materna ” I Fiordalisi” e nel Nido”I Cuccioli ” di Vezza, oltre alla manutenzione esterna a cura dell’operatore comunale sulle aree verdi e suo servizi interni per bagni, luci, porte. Le ditte hanno verificato la funzionalità e la sicurezza dei serramenti, delle tende, mentre la Mensa ha già avviato il servizio per il NIDO.

Nella scuola materna invece è in corso l’ampliamento della superficie pavimentata esterna con piastrellatura antitrauma. Circa 90mq nuovi, calpestabili con una porzione erbosa lasciata al giardino didattico.
I ragazzi della Leva, i coscritti 2003 collaborano a turno nella manutenzione dei giochi del giardino con la riverniciatura delle parti in legno con gli ospiti del Centro Pin Bevione che sono stati inseriti nel progetto Si.Agri. Intanto con la nuova Dirigente Scolastica, Manuela Torta, è stato avviato il progetto educativo finanziato dal Comune che permette l’ingresso, con il nuovo anno educativo di tutti i bambini iscritti anche con i 17 bimbi che erano stati inseriti nella lista d’attesa.
L’orario pieno con mensa sarà avviato da lunedì 27 settembre, le prime due settimane avranno orario breve.
Nel NIDO si stanno ultimando gli interventi interni di adeguamento locali richiesto dall’ASL per accogliere da quest’anno 4 bimbi in più. Il servizio gestito dalla Cooperativa Alice è iniziato puntualmente il 1 settembre con la procedura di accoglienza dei bambini.I bambini del Nido avranno a disposizione un nuovo locale molto spazioso che verrà utilizzato anche come dormitorio.
Verranno acquistati nuovi tavoli per permettere di accogliere ai pasti tutti i bambini.Continua anche quest’anno il servizio mensa con la Ditta GMG.
Non ci resta che attendere il 13 settembre per tornare in aula tutti in presenza con il rispetto della normativa antiCovid che ci verrà richiesta dalle autorità per non incorrere in future chiusure.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button