BRAAttualità

A Pollenzo laurea honoris causa a ricercatrice cubana

Oggi, venerdì 31 maggio, alle ore 15 l’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo conferisce la laurea honoris causa a Vilda R. Figueroa Frade, chimica e ricercatrice cubana, promotrice di progetti per lo sviluppo agricolo, di conservazione degli alimenti e tutela del patrimonio agroalimentare della sua isola.

Ogni anno l’Università di Scienze Gastronomiche conferisce la laurea honoris causa a un personaggio che abbia segnato in modo importante, grazie alla sua influenza e al suo pensiero, il mondo della cultura gastronomica con un approccio sostenibile secondo i principi di Slow Food. Negli anni passati la laurea h.c. è stata conferita a personaggi quali Bruno Giacosa, Enzo Bianchi, Ermanno Olmi, Michel Bras, Michael Pollan, Alice Waters.

Nata nel 1941, Vilda Figueroa Frade si è laureata in Scienze Chimiche all’Università de l’Avana, lavora all’Instituto de Ciencia Animal, dove è fondatrice e direttrice della Divisione di Biochimica e poi direttrice dei programmi di ricerca. Diventa poi direttrice della ricerca presso l’Instituto de Investigaciones Porcinas, quindi dirige un programma scientifico nazionale del Ministero della Scienza, Tecnologia e dell’Ambiente dedicato all’alimentazione animale. Opera inoltre in qualità di consulente della Fao e di Geplacea (Grupo de Países Latinoamericanos y del Caribe Exportadores de Azúcar). Vanta innumerevoli pubblicazioni scientifiche sul tema dell’alimentazione animale ed ha partecipato a varie missioni scientifiche e tecniche nei paesi dell’America Latina, dei Caraibi, in Canada e in Europa.

Membro dell’Accademia delle Scienze di Cuba, ha ricevuto diversi premi e menzioni per il suo lavoro scientifico. Vilda Figueroa Frade, insieme a José A. Lama Martínez è inoltre fondatrice del Movimiento de la Agricultura Urbana y Suburbana Familiar, consigliera per il programma di Conservazione del Cibo e anche membro fondatore di Slow Food Cuba nel 2006. Il suo lavoro di maggiore valenza sociale ed impatto sulla vita comunitaria dell’isola è però il Proyecto Comunitario Conservación de Alimentos, Condimentos y Plantas Medicinales, creato insieme a José A. Lama Martínez

Vilda Figueroa Frade riceve la laurea honoris causa proprio per il suo instancabile contributo al miglioramento della qualità dell’alimentazione a Cuba.

Con il Proyecto Comunitario Conservación de Alimentos, Condimentos y Plantas Medicinales ha infatti lavorato per la diffusione di pratiche dal basso di conservazione del cibo attraverso laboratori formativi, empowerment dei membri delle varie comunità coinvolte, divulgazione dei temi della gastronomia e dell’agroalimentare attraverso pubblicazioni e programmi televisivi.

Mostra altri

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
Apri chat