More
    spot_imgspot_img

    I più letti

    spot_img

    Leggi anche...

    A Castagnole Lanze cerimonia di accoglienza dei nuovi nati

    spot_imgspot_img

    Il Comune di ha accolto i 17 nuovi nati del 2022 con un momento loro dedicato nella Ex Chiesa della Confraternita del Battuti Bianchi

     

    Il Comune di Castagnole delle Lanze ha aderito, anche quest’anno, alla , promossa da “Cor et Amor”, associazione che ha come obiettivo primario quello di costruire pratiche gentili per il bene comune mettendo al centro bambini e ragazzi affinché la gentilezza diventi un’abitudine diffusa.
    Sabato 18 marzo nella splendida cornice della Ex Chiesa della Confraternita dei Battuti Bianchi, il Sindaco e l’amministrazione comunale hanno avuto il piacere di accogliere e dare il benvenuto “istituzionale” alle bambine e ai bambini nati nell’anno 2022 nella nostra comunità.
    La cerimonia si è aperta con il saluto del Sindaco Carlo Mancuso che ha dato il benvenuto alle famiglie presenti, alle piccole e ai piccoli castagnolesi che con la loro tenerezza e la loro gioia hanno animato il momento di condivisione e di festa. “Abbiamo aderito alla Giornata Nazionale dei Nuovi Nati 2022 perché i bambini sono il nostro futuro e il nostro dovere è quello di occuparci della loro educazione, di accompagnarli nella loro crescita affinché diventino uomini e donne virtuosi, attivi nella loro comunità che oggi li accoglie ufficialmente all’insegna della gentilezza” queste le parole del Sindaco Mancuso.
    Presente alla cerimonia, insieme agli altri componenti del Consiglio Comunale, l’Assessore alle Politiche Sociali Mariagrazia Rosso che ha seguito l’organizzazione dell’ iniziativa e che spiega: “Ai 17 nuovi nati del 2022, 9 bambine e 8 bambini, l’amministrazione comunale vuole donare una scatola contenente l’attestato di benvenuto, la “chiave della città” simbolo della giornata con un originale portachiavi realizzato dagli alunni della scuola Primaria M. Bogliaccini Aprà di Castagnole delle Lanze, rappresentate lo stemma del Comune e una pergamena con l’iniziale del nome del bimbo o della bimba, uno zainetto da colorare con le
    matite di Telethon per ricordarci di chi è meno fortunato di noi, un libro per promuovere la lettura e i suoi benefici nell’istaurare un legame forte con i genitori come indicato nel progetto Nati per leggere al quale la nostra Biblioteca comunale ha aderito e la prima tessera alla Biblioteca intestata ai nuovi nati, una bottiglia di Barbera Lanze dell’iniziativa Adotta un Filare nelle Lanze con etichetta riportante il nome dei bimbi con la loro data di nascita e infine una biro e un opuscolo illustrativo del nostro bel Paese affinché i bimbi imparino a conoscere, amare e prendersi cura del territorio in cui vivono.”

    I 17 bimbi, 9 bimbe e 8 bimbi con i loro genitori sono stati accolti dal Sindaco e dall’amministrazione comunale insieme ai Carabinieri della Stazione di Castagnole delle Lanze, dai volontari delle Associazioni Croce Verde e Protezione Civile, la Presidente e i volontari della Biblioteca Comunale e dai Bambini della Scuola Primaria. L’atmosfera familiare e serena ci ha permesso di trascorrere un pomeriggio insieme dando il benvenuto istituzionale nel nostro bel paese ai bimbi nati nel 2022 augurando loro che possano crescere diventando cittadini attivi e partecipi a vita della comunità in cui loro vivono.

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Dal Territorio