BRAScuola

A Bra l’Estate ragazzi di Ralph Spaccatutto all’insegna del divertimento ed educazione

BRA – «Si è completata la quarta settimana dell’Estate ragazzi all’oratorio salesiano» – hanno scritto nei giorni scorsi al “Corriere” dall’Istituto “S. Domenico Savio” di Bra. Prosegue la nota: «Le prime due settimane erano riservate ai giovani del biennio delle Superiori. Le altre quattro ai ragazzi dalla terza Primaria alla terza Media. Anche l’esperienza di quest’anno risente delle restrizioni legate al coronavirus, pur se meno della precedente 2020. Si sta svolgendo al meglio, soprattutto grazie alla disponibilità e all’intraprendenza degli organizzatori e dei numerosi volontari che si sono messi in gioco. Chi é direttamente impegnato con i ragazzi, chi li accoglie all’ingresso assicurando le prescrizioni del triage, chi cura le pulizie, chi la segreteria. Con queste risorse in campo, la riuscita dell’esperienza è garantita». Riferisce ancora il comunicato: «Un opportuno dosaggio di momenti liberi e momenti organizzati rende varia e interessante la giornata. Dopo l’arrivo scaglionato, la musica vivace ad alto volume segnala ai ragazzi, e anche al quartiere, l’inizio delle attività.

Dopo i balletti tutti insieme, don Livio presenta la tematica formativa legata al personaggio di Ralph Spaccatutto, a cui fa segue un breve momento di preghiera. E’ quindi il momento di confronto a gruppi di età, di attività personale o a gruppetti nell’ampio studio della scuola Media, del grande gioco negli spaziosi cortili. Al termine della settimana viene organizzata l’uscita alle piscine di Bra: un giorno per le Elementari e un giorno per le Medie. Alle Superiori petta la piscina de “Le Cupole” a Cavallermaggiore. Segue il pranzo cucinato internamente, servito al bancone e consumato in parte nel refettorio e in parte ai tavoli collocati sotto il porticato per adeguarsi meglio alle norme sanitarie. Poi il tempo libero dedicato ai giochi informali. L’attività principale del pomeriggio è costituita dai vari laboratori e dal grande gioco». Conclusione: «Con il saluto finale e la preghiera animata da don Livio si conclude il programma. Dopo aver ricevuto la merenda i ragazzi escono ordinatamente dall’istituto e si danno appuntamento al mattino successivo, per vivere un’altra giornata entusiasmante con gli amici e gli animatori».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button