K1 – Trionfo iridato per la braidese Di Dio Martello

K1 – Trionfo iridato per la braidese Di Dio Martello
Successo mondiale per Simona Di Dio Martello, braidese classe 1996, nel campionato iridato amatoriale di K1 svoltosi a Milano. Con 23 Nazioni rappresentate, dagli Stati Uniti alla Mongolia, la giovane combattente braidese si è imposta nella categoria femminile -52 chilogrammi. 
La Di Dio Martello ha dovuto prima incrociare i guantoni con la polacca Magdalena Kasprzyk, ottenendo una vittoria con verdetto unanime della giuria. Poi ha sfidato la portoghese Ines Calado in un match da tre riprese ciascuna della durata di tre minuti. Quest’ultimo confronto, con un’avversaria che era giunta in finale senza dover combattere e si è confermata molto forte, è stato una vera guerra sul ring, molto intenso per entrambe le atlete. Alla fine con decisione split (due giudici a uno), l’italiana ha trionfato mettendosi al collo la medaglia d’oro.
Grandissima la soddisfazione del team X 1 Boxing di Bra, al quale la Di Dio Martello appartiene. L’allenatore e presidente Alessandro Defenu: «Sono molto orgoglioso del risultato di Simona perché se lo merita; fa moltissimi sacrifici fisici ed economici per potersi allenare bene, ha un cuore grande, ha sempre portato in alto il nome del team e di Bra. Mi auguro che adesso ci sia qualche azienda della nostra cittadina disposta a sponsorizzarla per far fronte ai costi degli allenamenti, per acquistare ulteriori attrezzature e per far sì che possa migliorare ancora. Voglio ringraziare Pierpaolo Dellavalle che mi permette di allenare Simona mentre lui porta avanti il corso con gli altri praticanti in palestra, Fabio Giannelli e Simone Mellotti per avermi aiutato all’angolo» durante i campionati milanesi. Complimenti a Simona anche da parte del “Corriere”.

Ti potrebbero interessare anche: