La Locandiera con Amanda Sandrelli ospite al Teatro Sociale di Alba

La Locandiera con Amanda Sandrelli ospite al Teatro Sociale di Alba

ALBA – Il 2019 del Teatro Sociale “G. Busca di Alba si chiude “teatralmente parlandomartedì 17 e mercoledì 18 dicembre alle ore 21.00 con un classico goldoniano “La Locandiera” messo in scena da Arca Azzurra Produzioni che vede protagonista una bravissima Amanda Sandrelli. Nell’allestimento curato Paolo Valerio e Francesco Niccolini, Mirandolina non sarà la cocotte che per quasi duecento anni la tradizione ha voluto bensì una donna determinata e padrona della propria vita.

LA LOCANDIERA di Carlo Goldoni

Scriveva Carlo Goldoni:  «Fra tutte le Commedie da me sinora composte, starei per dire esser questa la più morale, la più utile, la più istruttiva. Sembrerà ciò essere un paradosso a chi vorrà fermarsi a considerare il carattere della Locandiera, e dirà anzi non aver io dipinto altrove una donna più lusinghiera, più pericolosa di questa».

Per quasi duecento anni la tradizione ha voluto che Mirandolina fosse inchiodata alla sua natura dolciastra, un po’ cocotte, effervescente gaia ed esuberante.

Nella versione curata da Paolo Valerio e Francesco Niccolini Mirandolina è una donna feroce, orfana, abituata a comandare, a difendersi e a lottare. Lottare su più fronti: lotta per portare avanti la locanda dopo la morte del padre, lotta contro quattro uomini in contemporanea, lotta per affermare la forza e la dignità di una donna amazzone, in un mondo in cui le donne sono solo oggetto di piacere o di disprezzo.

Nel feroce mondo nuovo che Carlo Goldoni sa dipingere, la locandiera chiude tutte le porte, piega e stira panni, allontana il vero amore, sposa senza sentimenti il suo servo: resta l’indiscussa padrona della sua vita, ma con la testa e il cuore svuotati. Al sicuro, certo, ma spogliata di quel turbamento amoroso che, inatteso, è arrivato a stravolgere la vita e i piani. Si sposa cinicamente, con il commento più feroce che mai abbia accompagnato una brulla cerimonia: «Anche questa è fatta». E tutti vissero infelici e scontenti.

 

 

 

Tutti i biglietti della stagione 2019-2020 sono disponibili:

 

  • al botteghino del teatro (Piazza Vittorio Veneto 3 – Alba)  il giovedì dalle ore 15.00 alle ore 18.00 e nei giorni di programmazione di spettacolo a partire da due ore prima dell’inizio dell’evento.

 

  • nei punti vendita del Circuito Piemonte Ticket (ad Alba Libreria La Torre – via Vittorio Emanuele 19/g – tel. 0173/33658). L’elenco completo dei punti vendita è sul sito www.piemonteticket.it.

 

 

 

 

PREZZI DEI BIGLIETTI:

Poltronissima:                      intero € 26,00 / ridotto € 25,00

Primo posto:                        intero € 22,00 / ridotto € 20,00

Secondo posto:                    intero € 20,00 / ridotto € 18,00

Ridotto “Giovani”                € 15,00 (fino a 26 anni non compiuti – posto unico)

Ridotto bimbo                      € 10,00 (meno di 10 anni)

Contatta l'autore

Redazione Corriere

Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173/284077 il Lunedì dalle 9 alle 12, dal martedì al venerdì dalle 9 alle 18 (orario continuato) e al sabato dalle 9 alle 12. Potete inviare una mail a web@ilcorriere.net

Ti potrebbero interessare anche: