Volley serie D: per le Libellule inizio anno con luci e ombre

Volley serie D: per le Libellule inizio anno con luci e ombre

Le Libellule in D aprono il 2020 con una vittoria 

Nel Campionato regionale Fipav Serie D il Libellula Volley apre il 2020 con una vittoria. Sabato 11 gennaio 2020 all’Arena le braidesi si sono confrontate con Insieme Racco-Savi, vincendo 3-0. Il primo set è stato combattuto, con le braidesi che si portano avanti, ma le avversarie non mollano. Le squadre impattano sul 24 pari, poi sul 25. Arriva una zampata d’orgoglio delle Libellule che chiudono 27-25. Il secondo parziale vede fin da subito le padrone di casa imporre il gioco, lasciando le avversarie a 13. Stesso copione nel terzo set, vinto 25-18. E’ una vittoria di tutta la squadra di coach Testa e Panero. Al fischio di chiusura le tante Libellule sugli spalti scendono in campo a festeggiare le colleghe. Prossimo appuntamento sabato 11 gennaio in trasferta contro Sicom Cherasco. Fischio di inizio alle 18.30.
Sconfitta per le Libellule in Prima Divisione
Nel Campionato di Prima Divisone le Libellule si sono confrontate con Borgonuovo Marene, squadra seconda in classifica, perdendo 3-0. Nel primo set, nonostante un testa a testa iniziale, sono le marenesi ad aggiudicarsi il parziale con un buon gioco e alcuni errori in attacco da parte delle braidesi. Nel secondo tempo le ragazze dei coach Panero e Testa non riescono ad ingranare, lasciando così spazio alla squadra più esperta del Marene che chiude 25-12. Le rossonere non ci stanno e tentano un riscatto, mantenendo, nel terzo set il vantaggio fino ad un parziale di 20 punti. Una serie di errori in battuta e in attacco fanno sì che anche l’ultimo parziale sia per il Marene che chiude 25-21.

Contatta l'autore

Redazione Corriere

Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173/284077 il Lunedì dalle 9 alle 12, dal martedì al venerdì dalle 9 alle 18 (orario continuato) e al sabato dalle 9 alle 12. Potete inviare una mail a web@ilcorriere.net

Ti potrebbero interessare anche:

Apri chat
Powered by