Vip braidesi per Chiamparino: formato un comitato elettorale

291
In una foto di qualche anno fa. Il sindaco Bruna Sibille con Domenico Dogliani, ex dirigente Ferrero

Cristina Ascheri, Domenico Dogliani, Fabrizio Lerda, Bruna Sibille e Donatella Vigna, tutti nomi di imprenditori, dirigenti e professionisti impegnati ad alti livelli a Bra, sono i promotori della costituzione del comitato cittadino “Sì al Piemonte del Sì”. L’iniziativa intende sostenere la campagna elettorale per la riconferma di Sergio Chiamparino alla presidenza della Regione con le prossime elezioni.

«In questi anni – dicono i promotori riferendosi al mandato quasi concluso da Chiamparino –, abbiamo molto apprezzato l’operato del presidente, in primo luogo nel riuscito obiettivo di risanare un bilancio regionale in pesante crisi» Aggiungono: «Condividiamo in pieno il manifesto di 30 punti, sintesi di ispirazioni ideali e di proposte concrete» per proseguire il governo di centrosinistra. «Soprattutto per quanto riguarda la urgente necessità che il Piemonte venga messo in grado di rilanciare la propria economia, mediante la realizzazione di infrastrutture adeguate per i trasporti, per l’innovazione, per i servizi sociali di qualità».