CHERASCODal Comune

Videosorveglianza: 16mila euro per riparare otto terminali rotti a Cherasco

La videosorveglianza della chiesa di frazione Picchi, in piazza Caduti a Roreto, a Veglia, delle scuole del capoluogo, a Cappellazzo, in borgata San Michele, lungo la salita vecchia e in località Bernocchi smetterà presto di essere solo virtuale. Tutte queste postazioni del sistema di telecamere comunale, sono infatti fuori uso ormai da quasi un anno: a causa di scariche o sovratensioni elettriche, i terminali sono saltati, non funzionano. La riparazione è stata affidata solo nei giorni scorsi. Si tratta di ripristini onerosi commissionati alla Srl St di Udine, la ditta che ha in gestione il sistema pubblico della videosorveglianza cheraschese. Da preventivo richiederà alle casse del Municipio un esborso di 15.791,68 euro.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button