ROERO NORDVezza d'AlbaROEROScuola

Vezza d’Alba: Micronido “I Cuccioli” con 24 posti addio alla lista di attesa per i bimbi

VEZZA D’ALBA – Buone notizie per i Vezzesi. Il micronido “I cuccioli” non avrà più una lista d’attesa. «Abbiamo iniziato il nuovo anno educativo – spiega il sindaco di Vezza, Carla Bonino – e grazie alla estensione da 20 a 24 posti entro fine anno tutte le richieste saranno esaudite. La lista d’attesa è stata esaurita con gli ingressi temporali richiesti. In collaborazione e con l’autorizzazione dell’Asl Cn2 – prosegue – abbiamo adeguato i locali, seguendo le normative vigenti. Grazie a questo intervento è stata assegnata al nido una capiente aula, ricavata in un locale ancora disponibile. Questo spazio sarà utilizzato per svolgere attività educative e sarà nei momenti di pausa anche il dormitorio per i piccolini». Un adeguamento che è stato estremamente oneroso da un punto di vista economico, ma le spese da sostenere riguardano un po’ tutta la gestione della struttura, così come conferma la signora Bonino: «L’opera ha comportato una nuova ed importante spesa, sostenuta dall’Amministrazione comunale. Nonostante l’aumento esorbitante delle utenze abbiamo comunque deciso di non aumentare le rette, mantenendo le quote mensili già in vigore nello scorso anno scolastico. Questa scelta – aggiunge – comporta un notevole sforzo economico, ma riteniamo che questa tipologia di spesa sia prioritaria ed utile per sostenere le giovani famiglie». Sul fronte organizzativo è stato rinnovato l’appalto sia per il servizio mensa, che per quello educativo. In particolare sarà la cooperativa Alice a gestire per altri cinque anni l’aspetto ludico e didattico. Un’ultima notizia riguarda l’ambiente. Anche quest’anno saranno utilizzati alcuni erogatori di acqua microfiltrata, per evitare l’utilizzo delle bottiglie di plastica.

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button