CORONAVIRUSROERO NORDVezza d'AlbaROERODal Comune

Vezza d’Alba: In un comunicato del Sindaco Carla Bonino, situazione e provvedimenti sul territorio comunale

VEZZA D’ALBA – Il sindaco Carla Bonino, si è affidata ad un messaggio audio per parlare ai propri concittadini. Le sue non sono state certo parole concilianti. Eccole qui riassunte.
La situazione attuale:
«Cari concittadini, ormai l’emergenza dura da parecchi giorni e la situazione è davvero drammatica. In paese ci sono moltissime persone contagiate e in quarantena e rilevo una costante inosservanza delle regole. In questo momento ci sono 9 positivi, mentre altre 4 persone sono in attesa dell’esito del test. Sono trentaminfine le persone in quarantena domestica. Per un paese piccolo come il nostro la situazione è davvero poco confortante, in considerazione degli sforzi fatti».
Provvedimenti
«Noi abbiamo fatto il possibile, ma se è vero che il virus cammina con le nostre gambe, allora vi devo dire che stiamo camminando troppo. Ogni giorno vedo assembramenti presso i negozi, gente che fa la spesa ogni giorno, code per entrare in farmacia. Io vi ricordo che i volontari garantiscono la consegna domiciliare dei medicinali, non c’è motivo per andare in giro. La passeggiata non è consentita. Non possiamo usare i bambini per fare i turni ed uscire di casa. Chi ha un giardino o un cortile, non ha bisogno di andare per strada. Ancora oggi ho visto gente a spasso, per di più senza mascherina. Adesso diciamo basta. Abbiamo deciso di partire con le sanzioni. Da oggi i mezzi comunali gireranno registrando i nomi di chi è a passeggio e prenderanno i numeri delle targhe delle auto in circolazione. Chi non avrà giustificazione, sarà segnalato alle Forze di Polizia, che provvederà alla denuncia. Ricordo anche di non buttare i fazzoletti per terra. Sono veicoli di contagio e sono un affronto soprattutto per chi sta lavorando per contenere il contagio».
Mascherine
« Abbiamo comprato subito le mascherine, che abbiamo consegnato agli operatori e alle case di riposo. In collaborazione con il comune di Priocca abbiamo acquistato altre mascherine alla Miroglio. Sono 1.000 e saranno consegnate non appena i vezzesi capiranno che non si tratta di un lasciapassare per andare in giro. Se qualcuno avesse bisogno con urgenza del presidio lo può richiedere telefonando in comune al numero di emergenza 335/70.59.443».
Buoni spesa
«Per i buoni spesa arriveranno dallo stato oltre 12mila euro e saranno distribuiti secondo i criteri decisi a livello superiore. I buoni saranno spendibili nei negozi del nostro paese, che emetteranno fattura al Comune e saranno rimborsati».
Raccomandazioni
«Concludo dicendo, basta scherzi, basta sotterfugi. Non so fino a quando durerà questa emergenza e faremo di tutto per lavorare, senza interruzione, ma abbiamo bisogno della collaborazione di tutti. Insieme vinceremo, ma solo se saremo seri».
Numero di emergenza
Ricordiamo che il numero di emergenza comunale è il seguente 335/70.59.443

 

Audiomesaggio del Sindaco.

Gepostet von Amministrazione Comunale Vezza d'Alba am Donnerstag, 2. April 2020

Mostra altri

Redazione Corriere

Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173/284077 il Lunedì dalle 9 alle 12, dal martedì al venerdì dalle 9 alle 18 (orario continuato) e al sabato dalle 9 alle 12. Potete inviare una mail a web@ilcorriere.net

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Apri chat