GovoneROERO ESTROEROAttualità

Un Natale solidale, con la Collina degli Elfi

Natale è tempo di famiglia, di tradizioni da mantenere, di bevande fumanti che scaldano il cuore. Natale è tempo di gioia condivisa, di piccoli sogni che si avverano. Natale è anche il miglior periodo dell’anno per costruire progetti, per plasmare il nuovo anno ormai prossimo e far sì che i propri desideri prendano forma. Le iniziative di Natale per sostenere La Collina degli Elfi – l’associazione di volontariato che ha sede a Govone, attiva nell’ambito del sostegno alle famiglie che hanno vissuto la sofferenza della malattia oncologica pediatrica – sono molteplici: c’è solo l’imbarazzo della scelta nel trovare il modo per regalare sorrisi ai bambini malati di cancro e sostenere il loro percorso di ritorno alla normalità con il soggiorno presso l’ex convento di Craviano.

IL MAGICO PAESE DI NATALE

Tradizione ormai consolidata, anche quest’anno La Collina degli Elfi rinnova la sua presenza al “Magico Paese di Natale” di Govone. Il profumo delle frittelle di mele e del vin brulé invade la piazza antistante il Castello per conquistare grandi e piccini. Nella piazza principale di Govone si trova “La Bottega degli Elfi”, ricca di gadget della Collina e di idee regalo create dalle magiche mani delle “elfe creative”.

“Ringraziamo tutti coloro che contribuiscono in tanti modi diversi alla realizzazione di questa grande avventura per l’associazione – afferma la presidente de La Collina degli Elfi, Manuela Olmo –. Chi ci affida i propri locali, chi dona materiale per la realizzazione delle creazioni, chi si adopera a creare manufatti unici per noi… ognuno trova il suo modo per dare il proprio contributo: questa è la meravigliosa magia de La Collina degli Elfi. Un grande grazie a chi ci ha donato mele, farina e zucchero per le gustose frittelle e a chi ci ha regalato il vino per la preparazione del vin brulé”.

I PANETTONI

Quest’anno, tra le ulteriori modalità di sostegno a La Collina degli Elfi, prestigiose pasticcerie del territorio hanno scelto di donare parte del ricavato dalla vendita dei loro panettoni all’associazione. Ad Alba, il Laboratorio di Resistenza Dolciaria con tutti i panettoni della loro produzione 2021, a Canale la Pasticceria Sacchero con il Panettone dal Cuore Rosso e a San Damiano d’Asti le Pasticcerie Scagline e Monticone Baracco.

I CESTI NATALIZI

Da anni Shopiemonte (www.shopiemonte.com/cesti-natalizi) è al fianco de La Collina degli Elfi. Anche per questo Natale, l’e-commerce nato per far conoscere i prodotti tipici della tradizione e dell’enogastronomia piemontese in tutta Italia e nel mondo ha scelto di devolvere all’associazione 1 euro per ogni cesto natalizio venduto.

REGALI E BIGLIETTI SOLIDALI

Esiste una categoria di regali, quelli che potremmo definire solidali, dove il vero dono sta nel gesto, nello spirito che dietro il gesto di donare si cela, perché non si sta solo donando qualcosa per Natale: si dona per dare una speranza a chi ha attraversato un momento difficile. I gadget e i biglietti di auguri sono pensati per rendere felici sia le persone che li riceveranno, sia i bimbi e le famiglie che La Collina degli Elfi ospita. Basta andare sul sito dei Regali solidali o scrivere a natale@lacollinadeglielfi.it per ricevere il catalogo e scoprire le novità del Natale 2021.

LA LOTTERIA DI NATALE

Ancora, in Collina c’è una lotteria che esiste solo grazie alla generosità delle persone che sostengono l’associazione, aiutandola a continuare a ospitare le famiglie colpite dal cancro infantile in fase di remissione.

Ogni biglietto costa 1 euro e può essere acquistato al Mercatò Big di Alba (dal lunedì al venerdì dalle 16.00 alle 20.00; sabato e domenica dalle 10.00 alle 20.00), contattando direttamente l’associazione al 392/1543271, tramite i volontari e in diversi locali ed esercizi commerciali sul territorio. L’estrazione dei premi (qui l’elenco completo: Premi-Lotteria-2021Download) avverrà sabato 22 gennaio 2022.

DONAZIONE GIOCHI NEGLI OSPEDALI PEDIATRICI

Infine, per il secondo anno consecutivo, La Collina degli Elfi porterà un regalo ai 2.000 bambini ricoverati nei centri oncologici pediatrici in tutta Italia. “Anche quest’anno abbiamo pensato che La Collina degli Elfi avrebbe potuto raggiungere direttamente le famiglie con un piccolo pensiero: ogni bimbo riceverà un pensiero della Collina degli Elfi, con un messaggio di auguri e di speranza per tutta la famiglia – conclude Manuela Olmo –. Ci siamo impegnati per regalare sogni, speranze e gioia, che sono ancora più preziosi in un momento come questo. Per noi, ‘il gioco della vita oltre la malattia’ significa proprio questo: regalare un gioco equivale a lanciare un segnale, un simbolo che possa aiutare bimbi e famiglie a guardare oltre, a vedere lontano, a dare prospettive e obiettivi”.

 

Per maggiori informazioni, visitare il sito web: www.lacollinadeglielfi.it o scrivere a: natale@lacollinadeglielfi.it.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button