ALBACultura e Spettacoli

Un corso di formazione sui libri in simboli e la comunicazione aumentativa alternativa alla Biblioteca di Alba

La Biblioteca civica “G. Ferrero”, nell’ambito del progetto Nati per Leggere Piemonte che ha il sostegno della Fondazione Compagnia di San Paolo, propone un corso di formazione online dedicato alla conoscenza e all’approfondimento della comunicazione aumentativa alternativa (CAA).

La CAA è un approccio che ha come scopo principale quello di offrire alle persone con bisogni comunicativi complessi la possibilità di comunicare tramite canali che si affiancano a quello orale. Uno dei più noti strumenti della CAA è il sistema di scrittura in simboli e il corso si concentrerà in particolare sui libri che utilizzano questo sistema e che rientrano quindi nell’ambito di un’editoria accessibile anche a chi ha difficoltà cognitive.

”I libri in simboli e come usarli” avrà la durata di sei ore e si svolgerà su piattaforma Zoom nelle giornate di martedì 23 e martedì 30 novembre dalle ore 16.45 alle ore 19.45. La formazione, che sarà condotta da Maria Caterina Minardi (associazione Fare leggere tutti), linguista specializzata in disturbi del linguaggio ed esperta in Comunicazione aumentativa alternativa, si rivolge a insegnanti, educatori, genitori e volontari lettori Nati per Leggere.

Nel corso dei due incontri saranno fornite brevi nozioni introduttive sull’argomento, verrà raccontato come si leggono i libri in simboli e quali sono le loro applicazioni pratiche, sia in ambito familiare sia in ambito scolastico, anche attraverso momenti esperienziali e di confronto fra i partecipanti.

La partecipazione è gratuita, la prenotazione obbligatoria su www.bibliotecacivicadialba.eventbrite.com.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button